In quanti anni di lavoro si ripaga una laurea? I risultati del test a Bologna

Indagine del Sole 24 Ore che ha realizzato una vera e propria mappa

Foto archivio

In quanti anni di lavoro si ripaga una laurea? E' una domanda che molti si sono sempre posti, per capire se al giorno d'oggi costi di spesa e ricavi. Una risposta certa non è ovviamente possibile darla, perché  sono tantissime le  variabili che spaziano dal genere dei soggetti ai percorsi universitari intrapresi, alle tasse e così via. Ma il Sole 24 Ore, per cercare di individuare un valore approssimativo che possa dare un’idea della situazione dal solo punto di vista economico ha preso in considerazione i dati Istat relativi agli stipendi orari lordi dei lavoratori dipendenti nel 2016, riuscendo a realizzare una mappa che in linea di massimia fornisce anni e luoghi, mettendo a confronto una persona che dopo le superiori ha deciso di isciversi all'università, e una che invece è andata subito a lavoro. 

Nella realizzazione del test è stato preso in considerazione un soggetto impiegato a tempo pieno, che sia perciò occupato 8 ore al giorno per 220 giorni all’anno, con il reddito lordo mediano. La  ripartizione geografica rivela anche numerose sorprese (negative).

La media italiana è poco più di 15 anni, anche se fa più impressione dire che il reddito cumulato di chi prosegue gli studi supererà quello del diplomato dopo ben quasi 27mila ore. Di lavoro, s’intende.

Il calcolo è effettuato partendo dal differenziale di stipendio è sempre a favore di un laureato (la media nazionale è di 2.27€ lordi all’ora); questo valore è in molte province è talmente stretto che non sarebbero appunto sufficienti decenni di lavoro per recuperare i soli tre anni di studio universitario.

Dal test emerge che a Bologna la risposta alla domanda lascia comunque perplessi: prendendo in esame le precedenti variabili, e considerando tre anni di studio, il tempo per ripagare tutto è 21 anni e 10 mesi, all'incirca all'età di 43 anni.

Guardando le province limitrofe la situazione non cambia molto...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Ravenna: 27 annì e 4 mesi, all'età di 49 anni
  • Ferrara  40 anni  6 mesi, all'età di 62 anni
  • Modena: 20 anni e 7 mesi, all'età di 42 anni
  • Reggio Emilia 23 anni e 1 mese, all'età di 45 anni
  • Forlì Cesna 28 anni e 3 mesi, all'età di 50 anni
  • Rimini: 50 anni e 2 mesi, all'età di 72 anni

Prova a fare il test: clicca qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Coursera offre corsi gratis agli studenti italiani e nel mondo

  • #iorestoacasa e leggo: 1 milioni di titoli, immagini e video fruibili online, tutte le info

  • Alma Orienta: l'appuntamento si svolge online a maggio

  • Coronavirus: l'indagine di Studenti.it sui numeri delle classi virtuali vede l'Emilia-Romagna in vetta

  • La Regione riattiverà i percorsi dei tirocini sospesi a causa del Coronavirus

Torna su
BolognaToday è in caricamento