Le Due Torri presto "accese" da led ad alta efficienza energetica: così cambia lo skyline di Bologna

Per l'assessore Matteo Lepore si tratta di una valorizzazione della zona che "offrirà un nuovo, bellissimo scorcio per i passanti". L'architetto: "Evidenzieranno i volumi delle Torri"

Una luce nuova sulle Torri di Bologna, una luce "green" e di forte impatto visivo. E' la luce di Enel Sole, pronta a illuminare le Due Torri, simbolo di Bologna: la torre degli Asinelli e la Garisenda brilleranno infatti grazie alle luci a Led ad alta efficienza energetica.

COME VERRANNO ILLUMINATE ASINELLI E GARISENDA. L’illuminazione avvolgerà tutte le facciate mettendo in risalto in particolare alcuni elementi e la nuova luce contribuirà a esaltare anche lo scorcio dell’asse Via Ugo Bassi-Via Rizzoli-Strada Maggiore. Anche la cima della Torre degli Asinelli sarà illuminata, per rendere visibile il monumento di notte ben oltre il nucleo del centro storico.

UN INVESTIMENTO DA 100 MILA EURO. “La nuova illuminazione sarà data da Led e fari che evidenzieranno i volumi delle torri”, spiega l’architetto Valentina Cicognani che si sta occupando dell’operazione destinata a cambiare per sempre lo skyline del capoluogo emiliano che ha comportato un investimento di 100mila euro. “Le Due Torri saranno illuminate come la facciata di Santo Stefano – afferma Matteo Lepore, assessore all’Innovazione del Comune di Bologna – questo è un progetto legato anche alla valorizzazione della zona, in particolare di Strada Maggiore, che con la pedonalizzazione offrirà un nuovo, bellissimo scorcio per i passanti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento