Blocco auto: il 3 marzo domenica ecologica a Bologna, Imola e nell'agglomerato

previste deroghe a tutela di particolari necessità quotidiane

Torna il blocco auto a Bologna e hinterland. La prossima "domenica ecologica" sarà quella del 3 marzo. Oltre al capoluogo e Imola, sono coinvolti i Comuni dell'agglomerato di Bologna: Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Ozzano dell'Emilia, Pianoro, San Lazzaro di Savena e Zola Predosa. Ricompresi anche i comuni di Argelato e Castel Maggiore..

Domeniche ecologiche: tutto quello che c'è da sapere / TUTORIAL

Le limitazioni alla circolazione riguardano i veicoli benzina fino all'euro 1, diesel fino all'euro 3 e ciclomotori pre euro. Sono previste deroghe a tutela di particolari necessità quotidiane: esentati, fra gli altri, lavoratori turnisti, chi si sposta per cura e assistenza e i meno abbienti con Isee annuo fino a 14mila euro (qui tutte le deroghe previste ai limiti alla circolazione dei veicoli).

Blocco traffico, Mobike gratis nei giorni di stop alle auto

Le prossime domeniche ecologiche, delle otto previste per la stagione 2018/2019, omogenee su tutto il territorio bolognese, saranno il 17 febbraio, 3 e 24 marzo. Nelle ultime due domeniche ecologiche in programma il 3 e il 24 marzo, sarà raddoppiato il numero dei free coupon messi a disposizione degli amanti delle due ruote (i codici da utilizzare saranno, rispettivamente, ciaosmog7 e ciaosmog8).

Blocco traffico Bologna, info per i cittadini

La Città metropolitana informa tramite sms (o mail) della domenica ecologica i 4.000 iscritti al servizio di Alert. Qui è possibile iscriversi al servizio e ricevere l’avviso delle prossime domeniche e le allerte sui blocchi emergenziali in caso di sforamenti dei livelli di smog.

E' anche disponibile l’app “Che Aria è” attraverso cui tutti i cittadini potranno avere un’informazione semplice e costante sullo stato della qualità dell’aria, ricevere suggerimenti e consigli sui comportamenti corretti che riducano l’impatto dell’inquinamento atmosferico e i rischi per la salute. Si può accedere al servizio visitando il sito www.fondazioneinnovazioneurbana.it/progetto/laboratorioaria oppure scaricando l’applicazione gratuita “Che Aria è” per ora disponibile su Play Store (per Android) e su App Store (per iOS).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Incidente a Budrio: schianto tra auto alla Riccardina

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento