Bus ecologici Tper: a breve i primi 15 mezzi a metano liquido

Altri 31 entro il 2020. La prima gara pubblica italiana ed europea su bus con questo tipo di tecnologia (LNG), per un investimento di 11,5 milioni

Due gare per 46 nuovi autobus a metano liquido. la prima se l'è stato aggiudicata Scania che fornirà entro fine anno 15 autobus alimentati a metano liquido. Si tratta della prima gara pubblica italiana ed europea su autobus alimentati da questo tipo di tecnologia (LNG) per un investimento complessivo di 11,5 milioni di euro.

Il secondo lotto, relativo a 31 nuovi mezzi sempre a metano liquido, è stato aggiudicato a Industria Italiana Autobus: sono i nuovi Citymood in versione LNG a vocazione metropolitana per i quali l’azienda costruttrice ha presentato offerta e che dovrebbero essere consegnati entro la primavera del 2020.

Il Consiglio di Amministrazione, guidato da Giuseppina Gualtieri, Presidente e AD di Tper, ha deliberato di bandire una ulteriore gara per nuovi mezzi, in questo caso ibridi a metano. Saranno 5 con un’opzione per ulteriori 31 mezzi. La flotta a metano Tper ha superato il tetto dei 300 mezzi.

Ecco i nuovi bus a metano Tper| VIDEO

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • 7 alimenti che fanno ingrassare invece che dimagrire

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

Torna su
BolognaToday è in caricamento