Coronavirus, dagli aiuti alimentari al supporto psicologico: numeri utili e iniziative in provincia di Bologna

Gli enti comunali si sono attivati per dare supporto alle proprie comunità mettendo a disposizioni numeri e indirizzi mail, supportati da associazioni, privati e volontari

A Bologna così come in tutta l'area metropolitana sono tantissime le iniziative a supporto della comunità per cercare di affrontare questo periodo di emergenza sanitaria, dovuta al diffondersi del Coronavirus. Dalla spesa ai medicinali a domicilio, dal supporto psicologico al sostegno delle persone 'più fragili', con questa guida cerchiamo di fornirvi i principali riferimenti  e servizi attivi utili in queste settimane da Comuni, associazioni, volontari e privati che sono di supporto. 

San Lazzaro

  • Macherine: Il sta raccogliendo e distribuendo mascherine chirurgiche alle fasce di popolazione più a rischio, ovvero donne in stato interessante, anziani over-75 e persone immunodepresse.Per fare richiesta di mascherine, basta compilare l’apposito modulo bit.ly/Mascherine_SL
  • Servizi sociali: Per tutte le persone già seguite dai Servizi Sociali del Comune di San Lazzaro, basta rivolgersi alla propria assistente sociale di riferimento, che provvederà alla valutazione del caso e all’attivazione dei propri volontari per la consegna a domicilio di cibo, farmaci e beni di prima necessità.
  • Polizia Locale: le persone anziane (over 65), disabili o che dovessero trovarsi nell'impossibilità di provvedere autonomamente o con l'assistenza di familiari o amici, non seguite dai Servizi Sociali del Comune, possono rivolgersi al Comando della Polizia Locale al numero 051-6228122. La Polizia Locale, valutata la situazione, raccoglierà nominativi e recapiti e attiverà i volontari GEV, AISA e Pubblica Assistenza Ozzano - San Lazzaro, per la programmazione e la consegna della spesa a domicilio.
  • Croce Rossa Italiana: la Croce Rossa Italiana ha attivato un servizio di consegna spesa e farmaci a domicilio. Per le consegne sul bacino di Bologna e provincia è possibile chiamare i numeri 051 311 541 e 334 63 799 23, attivi tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00
  •  Spazio di ascolto online, un servizio per sostenere le famiglie con bambini/ragazzi in età 0-18 anni. Per accedere al sarà necessario scrivere una e-mail all’indirizzo spaziodiascolto.sanlazzaro@cadiai.it precisando: un recapito telefonico a cui essere ricontattati, l’età del proprio figlio
  •  Dove ritirare i sacchetti per la raccolta Pap: solo per i residenti a Ponticella e zone Porta a porta (Croara, Trappolone, via Nazionale Toscana): mercoledì 1° aprile e mercoledì 15 aprile, dalle ore 13.30 alle ore 17.30 presso il piazzale antistante le scuole Don Milani (via San Ruffillo 3), dove sarà presente un mezzo mobile di Hera - -presso il centralino del Palazzo Comunale, secondo gli orari di apertura in vigore in questo periodo. Per chi usufruisce del servizio di consegna della spesa a domicilio da parte dei volontari della Protezione Civile è possibile chiedere che, contestualmente alla spesa, vengano consegnati anche dei sacchetti per la raccolta differenziata (non viene effettuato il servizio di consegna dei sacchi a domicilio per i soli sacchettii. E' necessario effettuare i ritiri solo se strettamente necessari. Importante: solo per le persone affette da Covid-19 o in quarantena obbligatoria è possibile richiedere, di settimana in settimana, il ritiro straordinario chiamando il Servizio Clienti al numero verde 800.999.500 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, sabato dalle 8 alle 18, con chiamata gratuita sia da fisso sia da cellulare) - approfondimenti sulla pagina Hera
  • Carrello sospeso:  il Comune di San Lazzaro ha dato vita al Carrello Sospeso, un'iniziativa per donare alimentari e prodotti di prima necessità a chi ne ha più bisogno in questo momento di difficoltà economica.In tutti i punti vendita partner dell'iniziativa e che esporranno il cartello del Carrello Sospeso, sarà possibile acquistare e lasciare pane, pasta, alimenti in scatola e prodotti igienici nell'apposito carrello solidale, contrassegnato dalla grafica dell'iniziativa. I prodotti donati saranno raccolti dai volontari del Comune e saranno distribuiti alle famiglie in difficoltà economica attraverso l'Emporio Solidale Amalio, punto di riferimento per la spesa solidale. In alternativa, è possibile fare una donazione al conto corrente: IT12 Q030 6937 0771 0000 0300 007 intestato a Raccolta fondi Emergenza Coronavirus - Comune di San Lazzaro di Savena presso Intesa San Paolo, Filiale 50510 Via Carlo Jussi, 1 - San Lazzaro di Savena, indicando come causale “Donazione liberale Covid19 (art. 66 DL 18/2020) – Nome e cognome o ragione sociale – Codice fiscale”.

Ozzano

  • Pubblica Assistenza Ozzano e San Lazzaro, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0, ha attivato il servizio "L'unione fa la spesa" per garantire la consegna gratuita della spesa alle persone anziane e a quelle con problemi di salute, per le quali è fortemente raccomandato di non uscire di casa e quindi impossibilitate a fare la spesa. Il servizio è completamente gratuito per chi ne fa richiesta (Info al tel.051796666).
  • Sostegno psicologico : la prima telefonata è gratuita, mentre se viene ritenuto necessario un approfondimento o ulteriori contatti sarà il professionista a stabilire tempi e modalità. Comunque, l'indicazione dell'Ordine nazionale degli Psicologi è quello di calmierare le tariffe in questa fase emergenziale. Gli psicologi che si possono contattare: 1. Dott.ssa Silvia Cavazza - mail: silviacavazza4@gmail.com; cell. 3495521863 (ORARI LUN-VEN 13-18; SAB 9-13) 2. Dott.ssa Simona Mazza - mail: simonamazza75@gmail.com; cell. 3398871255 (ORARI LUN-VEN 10,30-12) 3. Dott.ssa Anna Rita Piazza - mail:info@studiotalas.it ; cell. 370/3142584(ORARI LUN-SAB 10-12 e 15-17); sito: psicologoozzano.com
  • Raccolta Fondi del Comune di Ozzano per l’emergenza Coronavirus: Iban IT23V0306936991100000300007 - causale "donazione liberale emergenza COVID-19" . Raccolta fondi per persone e famiglie ozzanesi in difficoltà
  • Consegna farmaci e alimenti a domicilio per persone anziani, disabili, affette da patologie o impossibilitate a provvedere in autonomia all'acquisto dei beni primari. Per quanto riguarda i farmaci ci si può rivolgere anche a Farmacia Nuova per farmaci urgenti (numero telefonico 051 797441 , email: nuovagennari1@gmail.com) a cui si potranno inviare i codici delle ricette.Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì e le richieste vanno effettuate al mattino entro le ore 12.

Castenaso

  • Farmaco e spesa a domicilio grazie alle associazioni. Il servizio è semplice: si contattano i negozi per comunicare la propria lista della spesa. Poi i negozianti contatteranno a loro volta la Pubblica Assistenza di Castenaso che si avvarrà dello staff di volontari coordinati dal Comune. Info tel: 051.6059213/243 o 248 finale
  • App contro le fake news : con l’app MyCity l’amministrazione comunale di Castenaso potrà rispondere e interagire con i cittadini in modo veloce e funzionale, diffondendo in modo attivo (attraverso le notifiche sui dispositivi) comunicati, regole di comportamento, indicazioni operative, informazioni utili su tanti argomenti, non ultimi cultura e solidarietà. La app è scaricabile gratuitamente

Emergenza coronavirus in provincia e servizi solidali da segnalare? Scrivi a bolognatoday@citynews.it 

Pianoro

  •  Rete di solidarietà: Supporto psicologico e di solidarietà: Francesca 3333404719 e Consuelo 3479032877
  • Aiuto spesa: hai più di 65 anni e hai bisogno di un ausilio per la spesa? Cristina e Maurizio 3493758493
  • Ufficio scuola - #noicisiamo. I responsabili rispondono dal lunedì al vederdì dalle 8:30 alle 13 e dalle 15 alle 17:30 al numero 051 6529155 o 106 finale. E’ possibile inviare una mail a servizio.scuola@comune.pianoro.bo.it

Loiano

  •  #Loianosolidale – Protezione Civile: è attivo nel Comune un servizio in collaborazione con la Protezione Civile di Loiano dedicato ad anziani e malati cronici, costretti in casa ma che comunque hanno bisogno di fare la spesa e approvigionarsi di farmaci. Le persone in difficoltà o i loro parenti, amici o vicini di casa potranno chiedere assistenza chiamando il numero* 051 654 36 24 (attivo dalle 8 alle 13) o scrivendo a: procivgruppoloiano@gmail.com .
  •  Supporto psicologico: ll Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi ha messo a disposizione la professionalità di psicologi e psicoterapeuti per affrontare la situazione con un migliore atteggiamento psicologico e gestire lo stress legato a questa particolare condizione: https://www.psy.it/psicologi-contro-la-paura. Professionisti hanno messo la propria professionalità a disposizione del territorio: Dott.ssa Angela Venturi 3356760314 (raggiungibile anche con Whatsapp e Skype) e Dott.ssa Silvia Cavazza 3495521863
  • Preghiera e benedizione per malati: in questi giorni difficili per tutti il Parroco vuole esprimere la vicinanza della Parrocchia e di Dio agli ammalati ricoverati a Loiano. Don Enrico si recherà tutte le sere alle ore 19.30 - dopo il suono dell’Ave Maria - di fronte all’ospedale per recitare con l’altoparlante una Preghiera e dare la Benedizione.

Castel Maggiore

  •  Sostegno piscologico: il servizio è gratuito, per accedere occorre contattare lo sportello sociale di Castel Maggiore: mail: sportello.sociale.cm@renogalliera.it, Tel: 0516386844 - 0516386842 – 0516386747
  • Bisogno di aiuto? O vuoi dare una mano? Hai bisogno di aiuto? Manda una mail a sportello.sociale.cm@renogalliera.it, o chiama al numero 0516386844 - 0516386842 – 0516386747
  • Consegna farmaci a domicilio: Farmacia Castello, per over 60, contattare il numero 3669968581- Farmacia Sorace Maresca chiamare ai numeri 051711472 o 3466808702 (anche wa) oppure scrivere una mail maresca@farmaciamaresca.it. - Farmacira Sorace Maresca Le Piazza, contattare numero: 051705696 / 3271699439 (anche wa) oppure: mandare una mail a Camministrazione@farmaciasoracelepiazze.it

Argelato

  • Sportello Aiuto Donna è attivo: se sei a casa e non puoi venire allo Sportello Aiuto Donna e senti il bisogno di parlare con un'operatrice, una psicologa, puoi rivolgerti allo sportello tramite WhatsApp al numero 3371201876 e via mail a chiamachiama@mondodonna-onlus.it.   Se sei o ti senti in pericolo, chiedi aiuto! Il numero verde nazionale è il 1522 (gratuito, multilingue)
  • Consulenza pedagogica : dal lunedì al venerdì, ore 10.00-12.00, Pedagogista Rita Ferrarese - numero 339 7343512

Baricella

  • Consegna farmaci: le persone anziane, i soggetti affetti da patologie croniche e coloro che non dispongano di un mezzo di trasporto potranno rivolgersi telefonicamente al numero 051/879132 negli orari di apertura della Farmacia Comunale e concordare con il personale addetto le modalità e le tempistiche per la consegna del farmaco a domicilio.

  • Consulenza pedagogica : rivolto a tutti i genitori con figli di età compresa tra i 0 e 3 anni. Per una consulenza, contattare il numero 051/6622431 nella giornata di lunedì, dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Maxi rissa in Piazza Verdi, volano pugni e bottiglie: "Un inferno mai visto prima"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, calo contagi e casi attivi: guarito oltre il 73% dei contagiati

Torna su
BolognaToday è in caricamento