Alla scoperta di 60 fortezze attraverso il 'Circuito dei castelli d'Emilia Romagna'

Per conoscere l'Emilia Romagna più affascinante e ricca di mistero, leggenda e storia, circondata dalla natura...

L'Emilia Romagna è una terra ricca di storia e fascino, e adesso un nuovo circuito porta alla scoperta di antiche roccaforti: un'iniziativa promossa sul sito  www.castelliemiliaromagna.it , consultabile in italiano e inglese. 

Le roccaforti, 60 in tutto, sono raccontate attraverso schede informative, mappe e video. Un portale costantemente aggiornato direttamente dagli operatori ed interfacciato con gli altri prodotti turistici regionali. Un viaggio alla scoperta dell'Emilia Romagna più affascinante e ricca di mistero, leggenda e storia, circondata dalla natura.

Il nuovo circuito

Sono più di 60 i castelli, le fortezze e le rocche in rete aperte al pubblico da scoprire e visitare, nell’ambito di un progetto trasversale di Regione Emilia Romagna, Apt Servizi Emilia Romagna, Destinazioni Turistiche Regionali (Emilia, Bologna con Modena, Romagna), con l'Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli. Protagonisti i castelli delle principali associazioni/circuiti regionali, da Piacenza a Rimini: oltre ai Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli, quelli di Terre di Canossa, Terre di Castelli di Modena, Rete Imola, Terre di Montefeltro e Malatesta e Castelli delle Donne.

Sul sito, i castelli del Circuito dispongono ciascuno di una ricca scheda di presentazione e il visitatore può approfondire storia e leggende millenarie di ogni maniero e del territorio che lo circonda e fare la conoscenza dei grandi personaggi che hanno reso immortali le antiche dimore, nonché delle dinastie più celebri che le hanno abitate.

All’insegna dell’ospitalità è presente una sezione con informazioni utili: giorni e orari di apertura; prezzi e scontistica; punto informativo e prenotazioni, servizi di ristoro e pernottamento nei manieri, per poter vivere in prima persona l’esperienza del vero castellano.

Si potrà così andare alla scoperta delle roccaforti più diverse, scegliendole per tipologia o tipo di turista (in coppia, in famiglia, senior o giovane), da quelle che propongono iniziative pensate per i bambini, legate a favole e fantasmi, ai castelli “2.0” con percorsi già integrati con la realtà aumentata, passando per le dimore che testimoniano i fatti salienti della storia d’Italia e quelle per un weekend romantico. Ad arricchire la narrazione, anche 12 emozionanti video.

I castelli ed i loro gestori sono chiamati ad inserire direttamente i dati richiesti dalla piattaforma in modo da avere uno strumento sempre aggiornato in grado di informare in tempo reale il turista sugli eventi, le peculiarità e le attrattività della loro struttura. Il portale sarà inoltre collegato con gli altri prodotti turistici della Regione Emilia Romagna intrecciando i castelli con Parchi e Natura, Cammini, Monasteri Aperti ed Enogastronomia.

Castelli a Bologna: 4 magnifiche fortezze da scoprire

Bologna e dintorni

A Bologna e dintorni, tra i castelli inseriti nel circuito troviamo :

  • Rocchetta Mattei
  • Rocca di Pieve di Cento
  • Rocca di Sestola (Mo)
  • Castello di Levizzano Rangone (Mo)
  • Castello Estense (Fe)
  • Delizia di Berliguardo (Fe)
  • Delizia estense del Verginese (Fe)
  • Rocca Sforzesca Bagnara (Ra)
  • Rocca di Riolo (Ra)
  • Cardello di Casa Oriani (Ra)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento