Come recuperare gli oggetti smarriti a Bologna

Tutti i beni non ritirati rimangono a disposizione del Comune e potranno essere messi in vendita all'asta

Andando di fretta può capitare di perdere qualcosa, lasciare il proprio zaino, cellulare o tablet in un ufficio o  luogo pubblico. Oggetti e beni che spesso finiscono in un grande deposito comunale, dove è possibile cercare quello che non si trova più.

Come fare

Il proprietario, per rientrare in possesso del proprio oggetto o documento, deve presentarsi personalmente, con un documento d'identità valido, all'Ufficio che si trova in piazza Liber Paradisus 10 - Torre B - piano zero, che è aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30. Il martedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30, e il giovedì con orario continuato dalle 8.30 alle 16.30. Il proprietario deve fornire una descrizione dettagliata del bene e deve presentare eventuale denuncia di smarrimento. 

I tempi

Di tutti gli oggetti smarriti viene pubblicato mensilmente un elenco a cura dell'Ufficio oggetti rinvenuti del Comune di Bologna che si occupa di tenerli in custodia per 12 mesi. Nel caso il proprietario non si presenti per il ritiro entro 12 mesi, l'oggetto viene restituito alla persona che l'ha trovato e consegnato. Il ritrovatore ha due mesi di tempo per ritirare l’oggetto.

Ztl: come fare il pass auto per residenti a Bologna 

I beni non ritirati

Tutti i beni non ritirati rimangono a disposizione del Comune e potranno essere messi in vendita all'asta. Nel caso in cui l'oggetto non avesse un reale valore economico o non riuscisse ad essere venduto all'asta, questo viene donato ad associazioni che presentano dei progetti di valore sociale, didattico in tema ambientale, di riuso e di riciclo o di aggregazione.

Informazioni

Telefono: 051 2197070 - 2197079 - 2193157

E-mail: ufficiooggettirinvenuti@comune.bologna.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento