Ztl: come chiedere un contrassegno residente, posto auto o temporaneo

Occhio alle zone limitate 24 ore su 24, come ad esempio le zone pedonali, le corsie bus e l’area cosiddetta 'T'

I permessi per l'accesso in Zona a traffico limitato sono rilasciati dallo Sportello contrassegni Tper, ad eccezione di quelli rilasciati ad Enti che svolgono una funzione di pubblico interesse, e che si richiedono presso lo Sportello Mobilità Urbana. E' bene prestare massima attenzione alle zone limitate 24 ore su 24, come ad esempio le zone pedonali, le corsie bus, l’area cosiddetta "T", la "Zona Università" e ai provvedimenti di limitazione per la qualità dell'aria (quando vigenti) in quanto anche gli autorizzati ZTL devono rispettare queste ulteriori limitazioni. Esistono numerosi tipi di contrassegno, che cercano di fare fronte alle varie esigenze . 

Contrassegno R - residente

Esistono due tipologie di contrassegno R - Residenti:

1) Contrassegno con sosta gratuita, per:

  • circolazione e sosta nella Zona a Traffico Limitato nel rispetto della segnaletica e del Codice della Strada
  • sosta gratuita nelle aree di sosta a pagamento del Settore del Centro Storico specificato sul contrassegno (escluse le aree ad alta rotazione, individuate da specifica segnaletica)
  • sosta gratuita nelle aree a pagamento su entrambi i lati delle strade che fanno da confine con il Settore adiacente a quello prescelto (escluse le aree ad alta rotazione, individuate da specifica segnaletica)
  • sosta gratuita nelle aree di sosta riservate ai residenti del Settore

Il contrassegno R con sosta gratuita viene rilasciato per non più di un veicolo a persona e fino al numero massimo di due veicoli per famiglia anagrafica. Casi particolari relativi alla sosta gratuita: nel caso di autoveicoli con più cointestatari, residenti in Settori/Zone di sosta diversi, poichè non è ammesso il rilascio di più titoli di esenzione dal pagamento della sosta, è necessario scegliere in quale Settore/Zona si preferisce la sosta gratuita. E' possibile "optare" per un settore diverso da quello di appartenenza, dichiarandolo espressamente per iscritto all'atto della richiesta. Per chi si avvale di questa opzione, ovviamente la sosta è gratuita nel solo settore prescelto.


2) Contrassegno con sosta a pagamento, per:

  • circolazione e sosta nella Zona a Traffico Limitato nel rispetto della segnaletica e del Codice della Strada
  • sosta - a pagamento - in qualunque Settore del Centro Storico, sia nelle aree di sosta a pagamento che in quelle riservate ai residenti. Ha valore, esattamente come tutti gli altri, di titolo di accesso alla ZTL ma, diversamente dagli altri, prevede la sosta solo a pagamento.


Il contrassegno R con sosta a pagamento viene rilasciato per i veicoli oltre uno per persona, e per i veicoli oltre i due in possesso della famiglia anagrafica. Il contrassegno R è sempre collegato ad una targa.

Requisiti

  1. residenza nel centro storico (inteso come tutta l'area all'interno dei viali di circonvallazione, compreso il lato cosiddetto "interno dei viali, corrispondente ai numeri dispari). Nel caso di iscritti allo schedario della popolazione temporanea il contrassegno avrà validità legata alla scadenza di tale iscrizione
  2. patente valida
  3. proprietà del veicolo - sono considerati equipollenti alla proprietà il possesso in forza di un contratto (di leasing,di nolo a lungo termine, di comodato gratuito registrato, trascrizione dell'utilizzatore risultante dalla carta di circolazione), il possesso di veicolo aziendale affidato in uso esclusivo (per residenti in Centro Storico che siano dipendenti o legali rappresentanti di società) , la disponibilità di un veicolo appartenente a un soggetto della stessa famiglia anagrafica.

Contrassegno PA - posto auto

l contrassegno PA - Posto Auto consente l'accesso alla ZTL del centro storico per raggiungere, per la via più breve, il posto auto. Non consente la sosta su strada.

Requisiti

Il contrassegno viene rilasciato a soggetti pubblici o privati in forza del possesso, in qualità di proprietari o affittuari, di garages o posti auto in cortili scoperti posti nella ZTL del Centro Storico od aventi unico accesso da tale Zona.
I posti auto in garages danno diritto a un contrassegno per ogni posto auto indicato dal rogito o contratto di affitto.
Per i posti auto a cielo aperto, il rilascio del contrassegno (anche in questo caso uno per posto auto), avviene sulla base dei seguenti criteri:

  • sulla base delle risultanze del rogito o contratto di affitto;
  • in mancanza di precisa assegnazione risultante da rogito o contratto di affitto (es.: aree condominiali) può essere rilasciato sulla base della suddivisione risultante dalla documentazione catastale, che deve essere consegnata all'atto della prima richiesta;
  • altrimenti si farà riferimento alle norme tecniche di attuazione del PRG (che determina il numero dei posti auto disponibili secondo il parametro di 25 mq. ciascuno);
  • nel caso di posti auto, siti in cortile condominiale, inferiori al numero dei condomini, occorre una dichiarazione dell'Amministratore, o copia della delibera assembleare che individua gli autorizzati al parcheggio;
  • per posti auto pertinenti a edifici vincolati ai sensi del Decreto Legislativo 22/1/2004 n. 42 "Codice dei Beni culturali e del paesaggio" il rilascio di contrassegno può avvenire solo in presenza di nulla osta della soprintendenza ai Beni Architettonici;
  • per i cortili situati all’interno di aree scolastiche i contrassegni possono essere rilasciati solo previa autorizzazione della dirigenza scolastica;

Nessun contrassegno è rilasciabile per cortile o spazio aperto destinato ad area verde.

Contrassegno temporaneo

Il contrassegno T è un permesso temporaneo che consente l’accesso alla ZTL per un periodo di tempo superiore a quattro giorni e per mezzi fino a 80 quintali.

Il contrassegno deve essere abbinato alla targa del veicolo che deve accedere alla ZTL (il contrassegno è rilasciato a prescindere dalla proprietà del veicolo).
La sosta è consentita nel rispetto della segnaletica esistente e del vigente Piano Sosta: a pagamento nelle strisce blu.

Documentazione necessaria
Domanda in bollo e documentazione (come indicata nella modulistica allegata nella sezione documenti) che dimostri la presenza dei prescritti requisiti del richiedente :

  • ha una momentanea difficoltà di deambulazione e deve recarsi in auto ad effettuare terapie sanitarie in luogo di cura posto in ZTL;
  • ha una invalidità temporanea che costringe all'utilizzo dell’auto, come ad esempio una persona ingessata che lavora o frequenta una scuola in ZTL;
  • deve assistere un anziano o malato residente in ZTL. In questo caso possono essere rilasciati anche specifici titoli di sosta agevolata;
  • è il sostituto di un medico di famiglia (contrassegno con sosta gratuita) titolare di contrassegno M1 o M2;
  • deve circolare con un veicolo sostitutivo (per riparazione) di veicolo munito di contrassegno (previo ritiro del contrassegno relativo al veicolo in riparazione).

Ufficio Contrassegni 

Orari di apertura al pubblico: 
dal lunedì al venerdì 8.30-13.30 e 14.30-18.00; 
sabato 8.30-13.00 solo su appuntamento per Residenti;
CHIUSO domenica e festivi

Gli sportelli dell'Ufficio Contrassegni si trovano in Via San Donato, 25 - 40127 Bologna
fermata autobus Sant’Egidio (linee 20, 28, 37, 93)
parcheggio riservato H (anche per richiedenti H)

Per informazioni telefoniche: Call Center – 051.290290 dal lunedì al venerdì 8.30-13.30 e 14.30-18.00; sabato 8.30-13.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento