Cosa fare quando c'è forte vento: 5 utili consigli

Cosa evitare assolutamente in caso di allerta

Foto archivio

Il vento è il movimento di una massa d'aria atmosferica da un'area con alta pressione (anticiclonica) a un'area con bassa pressione (ciclonica). Generalmente  facciamo riferimento alle correnti aeree di tipo orizzontale, mentre per quelle verticali si usa generalmente il termine correnti convettive che si originano invece per instabilità atmosferica verticale. E negli ultimi anni non sono state rare le allerte improvvise per il forte vento, che hanno causato disagi e danni. Ma cosa fare in caso di allerta meteo per il forte vento? Scopriamolo insieme...

Se sei all'aperto

E' importante allontanarsi da aree verdi, strade alberate e da tutte le strutture all’aperto, come tensostrutture, impalcature, gazebo, strutture espositive o commerciali, pubblicitarie. Il vento potrebbe staccarle e scaraventarle in qualsiasi punto.

Se sei in montagna

E' fondamentale non non utilizzare gli impianti di risalita, perché potrebbero verificarsi interruzioni nel funzionamento.

Se sei al mare

Bisogna evitare sostare sul litorale, su moli e pontili. Il vento può provocare improvvise mareggiate, motivo per cui sono da evitare uscite in barca.

Se sei in auto

Fermarsi o moderare subito la velocità. Prestare massima attenzione su viadotti e all’uscita dalle gallerie, soprattutto se sei al volante di furgoni, mezzi telonati, autocaravan o roulotte.

Se sei in casa o sul posto di lavoro

Evitare di sostare davanti a finestre e vetrate. Importante è sistemare e fissare bene tutti gli oggetti nelle aree esposte al vento, che rischiano di essere trasportati dalle raffiche come vasi e altri oggetti su davanzali o balconi, antenne o coperture/rivestimenti di tetti sistemati in modo precario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte Allerta Meteo - Emilia Romagna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento