Passaporto per animali: come e dove farlo a Bologna

Si chiama 'pet passport' ed è un documento necessario per il nostro amico a 4 zampe se si decide di viaggiare in Stati dell'Unione europea o extra UE

Le vacanze si avvicinano ed è tempo di decidere dove andare per trascoorrere qualche settimana di relac. Ma oltre ad assicurarsi che i nostri documenti siano in regola e non scaduti, è bene controllare cosa occorre per il trasporto dei nostri amici a 4 zampe. Fondamentale infatti, è il 'per passport' : il passaporto europeo per animali da compagnia, cioè cani, gatti e furetti, che viaggiano  negli Stati dell'Unione europea, o extra-UE, e  obbligatorio dal 1 ottobre 2004. Un documento che contiene una sezione anagrafica e una parte sanitaria con i dati della vaccinazione antirabbica, eventuali esami clinici e trattamenti terapeutici. 

Rilascio a Bologna

Per il rilascio del passaporto l’animale deve essere registrato all’anagrafe degli animali da affezione e viene identificato tramite il microchip o il tatuaggio, ma solo se applicato prima del 3 luglio 2011 e se perfettamente leggibile. Il "pet passport" viene rilasciato dai Servizi veterinari delle Aziende Usl. Il proprietario del cane, gatto o furetto che richiede il “pet passport” deve portare al Servizio veterinario l’animale (per il controllo di leggibilità del microchip/tatuaggio) e mostrare il certificato di avvenuta applicazione del microchip/tatuaggio.

Il passaporto non ha una data di scadenza, sono le vaccinazioni ed i trattamenti riportati sul passaporto che hanno una scadenza.

Antirabbica

È la vaccinazione necessaria e obbligatoria per la movimentazione verso tutti gli Stati esteri dei cani, gatti e furetti ed è opportuno effettuarla DOPO il rilascio del passaporto. Sarà certificata direttamente sul passaporto dal veterinario autorizzato. Nel caso in cui la vaccinazione antirabbica sia stata effettuata prima del rilascio del passaporto, può essere trascritta anche successivamente al rilascio del, sempre a cura del veterinario che l’ha effettuata. Affinché la vaccinazione antirabbica sia ritenuta valida è necessario che l’animale ne sia stato sottoposto almeno 21 giorni prima dell’espatrio. Non è ritenuta valida è stata eseguita prima della data di applicazione del microchip.
 

Cosa Serve:   

Dove rivolgersi a Bologna

Come indicato sul sul sito dell'Ausl di Bologna, per richiedere il documento è possibile recarsi:

Distretto Città di Bologna - BOLOGNA Porto - Struttura polifunzionale sanità pubblica Gramsci Boldrini

Distretto S.Lazzaro di Savena - PIANORO

Distretto S.Lazzaro di Savena - SAN LAZZARO DI SAVENA

Distretto Reno, Lavino e Samoggia - CASALECCHIO DI RENO - Sede Polifunzionale Cimarosa

Distretto dell’Appennino bolognese - CASTIGLIONE DEI PEPOLI

Distretto dell’Appennino bolognese - VERGATO - Poliambulatorio

Distretto Pianura Ovest - ANZOLA DELL'EMILIA

Distretto Pianura Est - SAN GIORGIO DI PIANO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento