Viaggio nella terra del Guercino: l'itinerario tra storia e arte

Un percorso per scoprire alcuni dei lavori del grande interprete del Seicento emiliano

Annunciazione del Guercino / Foto Turismo in Pianura

Il famoso pittore Giovanni Francesco Barbieri, soprannominato il Guercino, nacque a Cento, nel ferrarese, da una modesta famiglia che abitava in una piccola casa, a  pochi passi dalla Porta detta della Chiusa. E  la storia di Pieve di Cento è legata a quella della gemella città di Cento, situata ad appena un salto oltre il Reno.

Se amate l'arte, la storia e i percorsi alla scoperta di famosi artisti, è possibile seguire un itinerario per scoprire alcuni dei lavori del grande interprete del Seicento emiliano.

L'itinerario

La partenza è da Pieve di Cento, nel Bolognse, dove al Museo delle eccellenze artistiche e storiche in via Rusticana 1 sono esposte le opere d’arte salvate dal crollo della Collegiata di Santa Maria Maggiore di Pieve,  danneggiata dal sisma del 2012: tra i tredici capolavori di arte sacra dei secoli XV-XVIII c'è anche l'Annunciazione del Guercino. Tappa successiva la Pinacoteca Civica in piazza Andrea Costa,  dove sono conservate le opere di alcuni degli allievi del Guercino, tra cui il pievese Benedetto Zallone.

Da Pieve di Cento si supera il fiume Reno e si percorrono i circa 3 km che portano a Cento, città natale del Guercino. Qui è possibile visitare Piazza del Guercino. Da Cento si percorrono altri 3 km in direzione Corporeno (FE), dove la Chiesa di San Giorgio (momentaneamente chiusa) conserva al suo interno la pala del Guercino "I misteri del Rosario" del XVII secolo.

Il percorso si conclude a Renazzo (FE) dove nella Chiesa di San Sebastiano (temporaneamente chiusa) contiene il quadro del Guercino intitolato Miracolo di san Carlo Borromeo.

Fonte: Turismo in Pianura

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento