Piano dell'Aria: limitazioni dal 1° ottobre al 31 marzo, tutte le info

Le limitazioni riguardano 10 Comuni dell'agglomerato di Bologna (Argelato, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Ozzano dell'Emilia, Pianoro, San Lazzaro di Savena e Zola Predosa) oltre a Bologna e Imola

Dal 1° ottobre 2017 al 31 marzo 2018 entrano in vigore le limitazioni alla circolazione di alcune classi di veicoli nei centri abitati, come previsto dal PAIR 2020 - Piano Aria Integrato Regionale.

Le limitazioni riguardano 10 Comuni dell'agglomerato di Bologna (Argelato, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Ozzano dell'Emilia, Pianoro, San Lazzaro di Savena e Zola Predosa) oltre a Bologna e Imola. 

QUANDO. Piano aria 1-2Dal 1° ottobre prossimo al 31 marzo 2018, dalle 8.30 alle 18.30, dal lunedì al venerdì e nelle domeniche ecologiche (di norma la prima domenica di ogni mese) entrano in vigore le limitazioni alla circolazione di alcune classi di veicoli nei centri abitati, come previsto dal PAIR 2020 - Piano Aria Integrato Regionale.

DOVE. Le limitazioni riguardano 10 Comuni dell'agglomerato di Bologna (Argelato, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Ozzano dell'Emilia, Pianoro, San Lazzaro di Savena e Zola Predosa) oltre a Bologna e Imola.

VEICOLI. Le misure del Piano regionale prevedono il divieto di circolazione per i motori benzina Euro 0 ed Euro 1; i diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3,compresi i veicoli commerciali categoria M2, M3, N1, N2, N3, i ciclomotori e motocicli Euro 0.

Sono esclusi dalle limitazioni tutti i veicoli elettrici, ibridi, a metano e GPL, o con almeno 3 persone a bordo (car pooling) e i veicoli in deroga che verranno specificati nelle ordinanze dei singoli Comuni. Sono inoltre state individuate deroghe specifiche per alcune tipologie di veicoli e di utenti. 
Verifica la classe del tuo veicolo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Il Comune mette le limitazioni e poi se ne lava le mani: vedete mai pattuglie della polizia municipale a controllare i veicoli che passano? io neanche una, così veicoli di tutti i tipi, inquinantissimi, girano indisturbati, noi viviamo in una irrespirabile cappa di smog e il Comune si sente in pace con la coscienza

  • voglio vedere se controllano i negozi del centro storico...ci sono sempre 27/28 gradi dentro.... e porte spalancate....

    • Avatar anonimo di Anonimo bolognese
      Anonimo bolognese

      Giusto misure x tutelare la salute di tutti ma perche i costi devono gravare sugli automobilisti? Ho una auto di 10 anni perfetramente funzionante, con pochi km ed acquistata nuova. Perchè devo essere costretta a cambiarla? Possibile che non si possono montare filtri o sostituire impianto di scarico, magari con agevolazioni fiscali? 

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, la situazione in città: strade riaperte e circolazione

  • Cronaca

    Forza Nuova torna in città e anche gli idranti: 200 agenti schierati

  • Incidenti stradali

    Ragazza travolta dal bus: è grave in ospedale

  • Cronaca

    Maltempo, pioggia su Bologna: strade chiuse e allagamenti, traffico in tilt

I più letti della settimana

  • Incidente a Pianoro, frontale Lamborghini-Minicooper: Futa bloccata

  • La seconda vita del clochard Gennarino: ora ha una casa e un libro in cantiere

  • Morta dentro la Ex Staveco: è una donna di circa 20 anni

  • Terremoto in Appennino: scossa avvertita a Castel D'Aiano

  • 20enne morta alla Ex Staveco: a chiamare i soccorsi un uomo, ora irreperibile

  • Sciopero bus, treni e controllo sosta: trasporti a rischio venerdì 17 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento