Treni regionali: aumenta il prezzo dei biglietti

Numerosi i viaggiatori che hanno notato differenze al momento del pagamento

Novità per chi si mette in viaggio. Dal 1 luglio infatti, in molti hanno notato l'aumento dei costi dei treni regionali diretti verso la Toscana.

Attraverso una nota Trenitalia fa sapere che non si tratta di un aumento del costo dei biglietti ma dell’adeguamento automatico al tasso di inflazione programmata, previsto nel contratto di servizio con la Regione Toscana.

“Le tariffe si adeguano automaticamente al tasso di inflazione - spiega l’azienda - che è pari all’ 1,2 %. Se prendiamo una tratta di 50 km l’adeguamento è di 10 centesimi, mentre per un abbonamento mensile è di 1 euro”.

Ogni primo luglio  infatti, si verifica l'adeguamento che fa riferimento al valore del tasso di inflazione programmata.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Elezioni regionali Emilia Romagna, risultati definitivi Bologna, comune per comune

  • Incidente, scontro frontale a Castel Guelfo: 24enne grave al Maggiore

Torna su
BolognaToday è in caricamento