Vaccini: ecco le nuove regole per iscriversi al nido

L'amministrazione è tenuta ad acquisire le informazioni relative all'assolvimento dell'obbligo da parte di tutte le famiglie i cui bambini sono già iscritti al nido e frequenteranno l'anno educativo 2017-2018. Ecco come procedere

L'obbligo di essere vaccinati per l'iscrizione al nido è legge, così il Comune di Bologna ha inviato alle famiglie di 1.580 bambini – già iscritti ai servizi educativi per la prima infanzia e in procinto di frequentare l'anno educativo 2017/2018 – una comunicazione sulle nuove regole stabilite dalla Legge Regionale numero 19 del 25 novembre 2016. Le linee guida predisposte dalla Regione Emilia-Romagna prevedono che il minore abbia assolto alle vaccinazioni secondo un calendario che prevede la somministrazione di almeno una dose entro i 6 mesi di vita; due dosi entro il primo anno di vita e tre dosi entro i primi 18 mesi di vita. 

L'amministrazione è dunque tenuta ad acquisire le informazioni relative all'assolvimento dell'obbligo da parte di tutte le famiglie i cui bambini sono già iscritti al nido e frequenteranno l'anno educativo 2017-2018. E' necessaria perà l'autorizzaz