Meteo, allerta della Protezionie civile: 'Attenzione a frane e livello fiumi'

Per le prossime 36 ore previste precipitazioni e rischio piene dei fiumi per tutto il territorio bolognese e imolese

Le temperature si stanno alzando e la neve accumulatasi nei giorni scorsi si sta sciogliendo. La Protezione civile ha perciò diramato una allerta 'gialla' per tutto il bacino di Bologna e Imola: sotto stretto controllo sono i livelli dei fiumi bolognesi, e le zone a rischio frana, movimenti di terra che già si stanno verificando.

Per le prossime 36 ore sono previste piogge sul settore centro orientale con quantitativi medi areali complessivi compresi tra 15-25 mm. Possibilità su tutto il territorio di deboli e sporadiche precipitazioni , nevose sopra i 1000-1300 m. Per la giornata di martedì 6 marzo i fenomeni di precipitazione sono previsti in forma residua, con sporadiche precipitazioni nevose sopra i 1000-1300 m. 

Le piogge potranno determinare un innalzamento dei livelli idrometrici sopra la soglia 1 degli affluenti di destra del Reno, per quanto riguarda il tratto di valle, e per i fiumi romagnoli. Si prevede un generale calo dei livelli idrometrici già dalla prima parte di martedì 6.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento