Vento e fiumi in piena, allerta meteo prorogato per altre 36 ore

Giovedì lungo i rilievi appenninici sono previste precipitazioni da deboli a moderate che tenderanno ad intensificare dalla tarda serata

Nuova allerta meteo. Mentre le condizioni dei fiumi rimangono sotto osservazione per il loro stato di piena, il vento ricomincia a soffiare in Appennino, anche se meno intensamente rispetto alla notte di lunedì. Nella giornata di domani giovedì 14 dicembre e per le prossime 36 ore -scrive la Protezione Civile- flussi sud occidentali daranno luogo ad una ventilazione forte, lungo tutto il crinale appenninico con venti di ricaduta su zone collinari e sulle pianure Romagnole. Nel corso della giornata lungo i rilievi appenninici sono previste precipitazioni da deboli a moderate che tenderanno ad intensificare dalla tarda serata-notte risultando localmente anche a carattere di rovescio temporalesco.

Per quanto riguarda l'allertamento i venti risulteranno di burrasca forte (75-80 Km/h) sui settori appenninici, e di burrasca moderata sulle zone collinari. Si mantengono indicazioni di criticità idraulica arancione nelle zone di pianura per la propagazione delle piene nei tratti arginati diìei fiumi Secchia, Enza e Reno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Elezioni regionali Emilia Romagna, risultati definitivi Bologna, comune per comune

  • Incidente, scontro frontale a Castel Guelfo: 24enne grave al Maggiore

Torna su
BolognaToday è in caricamento