Vento e fiumi in piena, allerta meteo prorogato per altre 36 ore

Giovedì lungo i rilievi appenninici sono previste precipitazioni da deboli a moderate che tenderanno ad intensificare dalla tarda serata

Nuova allerta meteo. Mentre le condizioni dei fiumi rimangono sotto osservazione per il loro stato di piena, il vento ricomincia a soffiare in Appennino, anche se meno intensamente rispetto alla notte di lunedì. Nella giornata di domani giovedì 14 dicembre e per le prossime 36 ore -scrive la Protezione Civile- flussi sud occidentali daranno luogo ad una ventilazione forte, lungo tutto il crinale appenninico con venti di ricaduta su zone collinari e sulle pianure Romagnole. Nel corso della giornata lungo i rilievi appenninici sono previste precipitazioni da deboli a moderate che tenderanno ad intensificare dalla tarda serata-notte risultando localmente anche a carattere di rovescio temporalesco.

Per quanto riguarda l'allertamento i venti risulteranno di burrasca forte (75-80 Km/h) sui settori appenninici, e di burrasca moderata sulle zone collinari. Si mantengono indicazioni di criticità idraulica arancione nelle zone di pianura per la propagazione delle piene nei tratti arginati diìei fiumi Secchia, Enza e Reno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

Torna su
BolognaToday è in caricamento