Meteo, allerta rossa della Protezione civile per piene fiumi e frane

L'ondata di piena prevista in arrivo nella Bassa

Allerta rossa nella pianura bolognese. A patire da ora e per le prossime 48 ore i fiumi e i corsi d'acqua  della Bassa saranno sotto stretto controllo. Nella giornata di sabato 02 febbraio infatti si prevedono precipitazioni irregolari. Ancora possibili sviluppi dopo l'esondazione del Reno e gli allagamenti di sabato mattina a Bologna case allagate e aziende danneggiate.

Deboli in pianura, deboli-moderate lungo i rilievi appenninici che puntualmente potranno risultare anche elevate sulle aree di crinale con valori compresi 30 e 50 mm. Le precipitazioni saranno a carattere nevoso sopra quota 1300 m sui rilievi centro-occidentali e sopra quota 1800 m sui rilievi orientali. Venti moderati dai quadranti meridionali con locali rinforzi da sud sul mare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mare mosso con moto ondoso in attenuazione. Domani domenica 03 febbraio precipitazioni residue deboli ed irregolari che insisteranno maggiormente sulla macroarea A. Le precipitazioni saranno a carattere nevoso sopra quota 500 m sui rilievi centro-occidentali e sopra quota 1000 m sui rilievi orienta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento