Meteo: il 'giorni della merla' non si smentiscono, in arrivo freddo e neve

Per la fine del mese le previsioni parlano di freddo, pioggia e neve anche in pianura per l'arrivo di una depressione proveninete dalle Alpi

Già da domani le temperature minime subiranno una flessione, con valori lievemente inferiori allo zero nelle aree urbane e gelate diffuse nelle aree extraurbane. Sono i "giorni della merla", gli ultimi giorni di gennaio, quelli che tradizionalmente sono considerati i più freddi dell'anno.

Secondo le previsioni Arpa Emilia Romagna, una depressione in arrivo dalle Alpi determinerà un peggioramento delle condizioni, con aumento della nuvolosità "che porteranno precipitazioni irregolari alternate a temporanei miglioramenti. Le precipitazioni potranno assumere carattere nevoso sui rilievi a quote anche collinari ed in particolare nella giornata di venerdi' le nevicate potranno localmente interessare anche le aree di pianura. Temperature generalmente stazionarie, con valori minimi in flessione a termine periodo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus : l'Università di Bologna sospende lezioni, esami e lauree

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, 7 nuovi casi: "Tutti riconducibili al focolaio lombardo"

  • Bimbo di 2 anni resta chiuso in auto: passante spacca il vetro

Torna su
BolognaToday è in caricamento