Forte temporale dall'Appennino: alberi sui viali, vento forte e temperature in picchiata

Decine di chiamate ai Vigili del Fuoco. In pochi minuti caduti una ventina di millimetri di pioggia. Forti raffiche, aberi sradicati e insegne stradali divelte. Allagamenti in Tangenziale

Un temporale breve e intenso si è abbattuto sul bolognese, con anche grandine e fortissime raffiche di vento. Il fronte ha preso corpo verso le 17:30 per poi rovesciare una notevole quantità di acqua in pochissimi minuti.

Proveniente da sud ovest con correnti fredde di rincalzo che hanno preso forza alle spalle dei colli tra Modena e Bologna, le nubi hanno scaricato una decina di millimetri di pioggia in una manciata di minuti. A essere particolarmente colpite sono stati i comuni della pianura a ovest del capoluogo: alberi sradicati e insegne stradali abbatute.

Sui viali di circonvallazione, all'altezza dei giardini Margherita, sono decine i rami che sono rovinati sull'asfalto. Al momento la circolazione è libera, ma le auto hanno dovuto fare lo slalom tra i detriti. Si segnalano anche cavi in strada in zona Andrea Costa.

Sulla Tangenziale di Bologna si segnalano allagamenti tra Svincolo 4 bis Aeroporto e Svincolo 5 Quartiere Lame.

I Vigili del Fuoco sono stati subissati di chiamate, e personale della Polizia Municipale è in strada per monitorare gli effetti di quella che potrebbe essere considerata una vera e propria bomba d'acqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento