Meteo, vento forte: danni all'ospedale di Porretta, Vigili del fuoco a lavoro

Alcune lamiere sono in bilico all'ospedale Porretta: si sono parzialmente distaccate e rischiano di cadere sull'ingresso principale che è stato chiuso

foto archivio

Una trentina gli interventi dei Vigili del Fuoco a Marzabotto, Lizzano in Belvedere, Porretta e Castiglione de Pepoli. Il forte vento ha provocato la caduta di alberi, il distacco di grondaie e antenne e anche il sollevamento di pergolati.

Alcune lamiere sono in bilico all'ospedale Porretta: si sono parzialmente distaccate dalla copertura e rischiano di cadere sull'ingresso principale e del pronto soccorso. 

Le raffiche hanno raggiunto i 180 chilometri orari. Ausl fa sapere che non ci sono stati danni alle persone, ma per precauzione è stato temporaneamente chiuso l’accesso principale dell’Ospedale, tranne quello del Pronto Soccorso, che è sempre rimasto aperto. L’attività dell’Ospedale non ha subito interruzioni.   

Sono intervenuti Polizia Municipale, Vigili del Fuoco e personalmente il Sindaco di Alto Reno Terme Giuseppe Nanni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento