"Over the hills" all'autodromo di Imola: evento europeo dedicato al mondo della bicicletta

Uno dei più importanti appuntamenti europei rivolto agli amanti delle biciclette, dal 25 al 27 aprile 2014

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Il patron Nicola Ustignani anticipa alcuni dei punti di forza che caratterizzeranno la prima edizione di quello che si preannuncia come il principale evento europeo dedicato al mondo della bicicletta. Appuntamento dal 25 al 27 aprile all'Autodromo di Imola

È partita ufficialmente la corsa di Over the Hills, che si preannuncia come uno dei più importanti appuntamenti europei rivolto agli amanti delle biciclette. Un evento che, dal 25 al 27 aprile, invaderà letteralmente uno dei sacri templi dedicati al culto dei motori: l'Autodromo di Imola. Venerdì 29 novembre, il patron dell'evento, il lughese Nicola Ustignani, ha anticipato alcuni dei punti di forza di questa prima edizione, nel corso di un primo incontro "sul campo" con gli esponenti di alcune delle aziende che hanno già aderito al progetto, oltre a ex professionisti delle due ruote come i faentini Fabiano Fontanelli e Roberto Conti.

«Abbiamo voluto portare alcuni dei nostri partner in autodromo per fargli "toccare con mano" la novità di questo progetto e quali spazi avremo a disposizione - racconta Ustignani. - Il nostro intento è quello di uscire dalle solite mura di un padiglione fieristico per realizzare un vero e proprio bike festival».

Oltre ad avere una panoramica completa di tutte le novità in fatto di bici (stradali e mountain bike) e di tutto quanto ruoto attorno a questo mondo, come caschi, scarpe, abbigliamento e accessori, i visitatori potranno testare in completa sicurezza, all'interno dell'autodromo o nel vicino parco delle Acque Minerali, tutti i prodotti esposti.

Gli amanti delle bici da corsa, inoltre, potranno sfidarsi in gare a cronometro disputate sul circuito dell'autodromo e nelle granfondo, per bici stradali e mountain bike, che si snoderanno anche per il parco delle Acque Minerali. Ce ne sarà per tutte le età, con competizioni dedicati ai più piccoli.

Over the Hills non si rivolgerà comunque solo agli amanti dello sport. Un'area dedicata all'ospitalità e un fitto programma fatto di musica, spettacoli ed eventi speciali garantiranno il divertimento di tutti.

I più letti
Torna su
BolognaToday è in caricamento