In arrivo a Bologna l'X-Vision Tour, l'appuntamento con la fotografia firmato Fujifilm

Dopo la pausa estiva, Bologna ospiterà la seconda tappa dell’X-Vision Tour 2017, il roadshow di cultura fotografica in cui si potranno incontrare grandi autori e affermati professionisti.

FUJIFILM X-VISION TOUR
Bologna, sabato 7 ottobre (9:30-20:00)
Fondazione MAST – Via Speranza, 42
Ingresso gratuito 

Sabato 7 ottobre, alla Fondazione MAST, via Speranza 42, si potrà vivere appieno la fotografia per un’intera giornata, spaziando in diversi ambiti fotografici – reportage, street, naturalistica, moda, paesaggio. Fujifilm X-Vision Tour è un evento gratuito, aperto al pubblico, che coinvolgerà i suoi partecipanti con mostre, seminari, workshop, incontri tecnici, touch&try della Serie X, non tralasciando approfondimenti sulle ultime tecnologie, tecniche fotografiche e le nuove frontiere video, con un focus sui filmati 4K che Fujifilm ha ufficialmente aggiunto all’arsenale della Serie X.

Nella tappa bolognese del tour ci saranno i racconti fotografici di Nausicaa Giulia Bianchi con il seminario “Who’s afraid of home?”, Monika Bulaj con “Lontano da dove?”, Gianluca Colla con “Le nuove frontiere video della Serie X”, Sara Lando con “La Fotografia come linguaggio”, Paolo Siccardi e Roberto Travan con “La prima linea dell’informazione”.  Si potranno poi ottenere consigli e suggerimenti dall’X-Photographer Riccardo Spatolisano che terrà due sessioni fotografiche sul ritratto, la prima dal titolo “Oltre il ritratto” e la seconda “Less is more”. Si prenderà confidenza con il sistema medio formato GFX50S con Riccardo Scotti di Fujifilm o si approfondirà il workflow dallo scatto alla postproduzione per arrivare a un’immagine finale professionale, assieme a Paolo Baccolo. Tutto ciò sarà ulteriormente impreziosito da quattro progetti autoriali in mostra: il contributo tra arte e fotografia “Frammenti” di Sara Lando; il lavoro di reportage, vincitore del World Press Photo 2017, “L'isola della salvezza” di Francesco Comello; “Ucraina. Donbass, una terra al confine dove la pace non arriva” di Paolo Siccardi e “Nagorno-Karabakh, la pace può attendere” di Roberto Travan.
Non mancherà il Touch&Try della Serie X. Si potranno provare le Compact System Camera X-Pro2, X-T2, X-E3, X-T20, X-A3, X-A10,  la linea di obiettivi XF e la compatta evoluta X100F. Lo staff Fujifilm sarà disponibile per far conoscere le peculiarità del sistema X, dando consigli sulle migliori modalità di utilizzo.

Per maggiori informazioni sull’evento e per accreditarsi, visitare il blog.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Botero: a Palazzo Pallavicini una inedita mostra sull'icona dell'arte sudamericana (prolungata)

    • dal 12 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Palazzo Pallavicini
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 24 maggio 2020
    • Museo Civico Archeologico

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Botero: a Palazzo Pallavicini una inedita mostra sull'icona dell'arte sudamericana (prolungata)

    • dal 12 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Palazzo Pallavicini
  • Art City White Night: la notte bianca dell'arte sabato 25 gennaio 2020

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Vari luoghi della città
  • Torna su
    BolognaToday è in caricamento