Fondazione Imbeni, Aldrovandi fa dietrofront: “Mi riferivo alla Summer School”

Parole dure contro il candidato dal PD e dalla vedova dell'ex sindaco. Il manager precisa " ho solo ribadito l'impegno personale a ricordo dell'indimenticato Sindaco e vice presidente del Parlamento europeo"

Dopo la polemica insorta intorno a quanto il candidato sindaco Stefano Aldrovandi dichiarò sulla Fondazione Imbeni durante la sua intervista a radio Sanluchino dello scorso mercoledì, l’ex AD di Hera fa marcia indietro.
Andrea De Maria lo ha accusato di aver voluto sfruttare la memoria dell’amato ex primo cittadino di Bologna, Renzo Imbeni, per guadagnare voti; mentre la vedova Imbeni ha smentito il suo millantato supporto alla Fondazione in marito del marito.

LA RETTIFICA  - Con una nota ufficiale il civico ha tenuto a precisare che il gap è nato da una piccola imprecisione, ha spiegato infatti: “Durante la diretta di ieri a Radio Sanluchino, parlando di Renzo Imbeni, mi riferivo al mio aiuto dato alla Summer School di Modena e non alla Fondazione Imbeni, che ho impropriamente citato.“ Il manager ha voluto poi precisare:“La scuola ebbe solo sponsor modenesi, salvo un unico bolognese, il sottoscritto. Ho inoltre erroneamente citato la dott.ssa Rita Medici Imbeni, che mi telefonò per ringraziarmi, mentre ricevetti poi una lettera di riscontro dal sindaco di Modena, Giorgio Pighi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IN BUONA FEDE - Aldrovandi inoltre rifugge dalle dure critiche di “speculazione ai fini elettorali” che gli sono state mosse, ribadendo che il riferimento alla memoria di Imbeni era teso “solo a ribadire l’impegno personale a ricordo dell’indimenticato Sindaco di Bologna e vice presidente del Parlamento europeo.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento