Alloggi popolari: "Sono in tutto 53mila, il 90% è assegnato agli italiani"

L'assessore risponde alle critiche e alla Lega Nord che ieri ha protestato in Regione chiedendo che nelle assegnazioni si dia la precedenza agli italiani

Sono 53.000 gli alloggi pubblici assegnati in Emilia-Romagna e "al 90% sono abitati da italiani": lo ha precisato l'assessore regionale Gian Carlo Muzzarelli, concludendo il dibattito generale in Aula sulla riforma dell'accesso e della permanenza nelle abitazioni di edilizia residenziale pubblica.

L'assessore ha risposto alle critiche dell'opposizione e alla manifestazione della Lega Nord sotto i Palazzi della Regione che, anche presentando molti emendamenti, ha chiesto proprio insieme al Carroccio che nelle assegnazioni si dia la precedenza agli italiani e non agli stranieri.

"Il dato è questo", ha commentato Muzzarelli, "dopodiché c'é un trend, che deve essere governato, in entrata e in uscita". In entrata ha fatto l'esempio degli "ultimi 8 anni a Bologna, con 2.383 alloggi assegnati, il 58% a italiani". E in uscita ha suggerito: "congeliamo i limiti di reddito, per definire i percorsi in uscita".

La riforma dell'accesso, ha inoltre rilevato, quando affronta il problema dei diritti dei figli al subentro nell'assegnazione pone anche una questione di "cambiamento culturale". La proposta della Giunta regionale è accompagnata da una serie di misure complessive che riguardano anche i piani di riqualificazione urbana, "con demolizioni e ricostruzioni non in periferia ma in città" e con "un contributo all'ambiente importante perché - ha detto - la casa inquina per il 40%".

La conferenza dei capigruppo ha stabilito l'ordine del giorno della seduta dell'11 dicembre dell'Assemblea legislativa. In programma, accanto al proseguimento della riforma dell'accesso agli alloggi pubblici, anche una delibera della Giunta regionale che prevede 17,68 milioni di investimenti in strutture ospedaliere di Bologna, Imola e Reggio Emilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento