Amministrative: il sondaggio SWG fa vincere Merola, ma solo al secondo turno

La rilevazione effettuata su un campione di 900 cittadini confermerebbe l'ipotesi di ballottaggio, ma sono ancora tanti gli indecisi e troppi quelli che non andranno alle urne

Il sondaggio, realizzato attraverso interviste telefoniche e on-line fra il 7 e il 12 aprile su commissione del Corriere de Bologna, conferma il dato dell'indagine Ipr (fatta tra il 9 e il 10 aprile) e prevede a fine maggio una sfida a due tra Virginio Merola (45% -48%) e Manes Bernardini (24%-27%). Ci sono poi Aldrovandi, Massimo Bugani (entrambi fra il 9 e l’11%), Daniele Corticelli (4%-6%) e i “minori” Carcano, Montella e Terra (che si dividono il 2-4%). La quota di indecisi ancora piuttosto alta, circa il 22% e, fino al momento della rilevazione, i cittadini che hanno dichiarato di non recarsi alle urne sono tra il 66 e il 70%, in calo rispetto al 76% delle ultime elezioni.

Quanto sono conosciuti i candidati? Ecco la classifica di notorietà: il 75% degli elettori conosce Merola, 54% la percentuale di quelli che sanno chi è Stefano Aldrovandi, 53% per Manes Bernardini, 49% per Daniele Corticelli e Massimo Bugani solo al 18%, anche se poi nella graduatoria sulla fiducia balza al 43% dopo Bernardini, Aldrovandi e Corticelli. Alla domanda “Chi avrebbe voluto vedere come candidato?” il 46% risponde nessuno, il 6% la Cancellieri, un altro 6% per Cevenini, 2% Frascaroli e 1% sia per Guazzaloca che per Cazzola.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento