Regionali, Salvini e Borgonzoni rush finale a Bibbiano: ma la piazza è già 'prenotata' dalle sardine

Ora dovranno decidere Prefettura e Questura. La Lega potrebbe avere la precedenza

Salvini e Borgonzoni non potranno tenere il comizio conclusivo in Piazza a Bibbiano. Almeno per il momento. L'inchiesta sui presunti affidi illeciti dei minori che ha investito il comune del reggiano ha tenuto banco durante tutta la campagna elettorale del Carroccio, come prova nero su bianco un foglio lasciato da un militante della Lega, durante l'incontro tra Matteo Salvini e i candidati in un hotel bolognese ("La clava" su Bibbiano). Ma il 23 gennaio, lo spazio è già stato "prenotato" dalle Sardine.

Uno dei promotori del movimento, Mattia Santori, avrebbe presentato la documentazione due settimane fa. Ora dovranno decidere la Prefettura e la Questura. La Lega potrebbe avere la precedenza, in quanto partito politico che "corre" per le elezioni regionali del 26 gennaio.

"Noi siamo più ferrati sulle piazze, ne abbiamo riunite 140 in due mesi - ha detto questa mattina Mattia Santori - si può segnalare una manifestazione, politica o flash mob, e le carte dicono che siamo arrivati prima noi". L'unica cosa che può succedere, secondo Santori "e se ne assumeranno loro il rischio, che la Prefettura o il Questore ci dicano 'invece di darla a voi la diamo agli altri, siamo spesso stati sgridati dalle questure" perchè hanno aspettato l'ultimo momentom conclude l'esponente delle sardine. 

Bibbiano, fine indagine: 25 indagati e 108 capi d'imputazione

Che il rush finale tra i candidati alla presidenza della Regione si giocasse su Bibbiano e l'inchiesta "Angeli e demoni" non vi sono dubbi, ma la tensione ieri è salita ulteriormente quando una telefonata arrivata intorno alle 8 all'ufficio dello sportello sociale del Comune, annunciava l'esplosione di una bomba (falso allarme), così gli uffici sono stati evacuati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

Torna su
BolognaToday è in caricamento