Regionali, la chiusura del M5S con Di Maio. Benini: "Fate voto disgiunto, scegliete noi"

L'ex capo politico, che ha dato le dimissioni proprio il 22 gennaio, è atteso sul palco alle 18:45

Luigi Di Maio ci sarà. L'ex capo politico del Movimento 5 Stelle, che ha dato le dimissioni proprio il 22 gennaio, è atteso sul palco in piazza Galvani alle 18:45. È la chiusura della campagna elettorale di Simone Benini, che, dice Di Maio su Facebook, merita di essere supportato.

"Disgiungetevi dai partiti tradizionali e votate M5S, Simone Benini presidente. Ho fatto appello a tutti quelli che votano Lega e Pd di votare per me così sistemiamo la cosa".  Questo il messaggio del candidato presidente del Movimento 5 Stelle alle prossime regionali in Emilia-Romagna a margine dell'evento elettorale, prima di salire sul palco.

In attesa del ministro degli esteri, quando l'iniziativa comincia e i candidati salgono sul palco, ci sono un centinaio di persone o al massimo 150, solo quattro o cinque delle quali munite di bandiere. Qualche gazebo intorno all'area della piazza che sta subito sotto il palco, ma lo scorcio non offre molto di più.

"Portiamo la palla al centro e cambiamo questa regione, perché loro sono due facce della stessa medaglia, vogliono la sanità privata, non si sono presi cura della nostra aria, del nostro trasporto locale, quindi è ora di cambiare". A quanto punta il M5S? "Al 51%", risponde Benini. E realisticamente? "Al 61%", sorride.

"Continuiamo a credere nel M5s perché la nostra presenza in Regione e' fondamentale", prova a scaldare gli animi la capolista Silvia Piccinini.

DI Maio

"Simone Benini è una persona onesta, per bene, che per anni ha lavorato a testa bassa per tutti i cittadini della sua Regione. Sapere che sarà lui a rappresentare le battaglie del MoVimento all'interno del Consiglio regionale è una garanzia per chiunque".

"Per questo – scrive il ministro degli Esteri – stasera sarò al suo fianco e vi aspetto, perché Simone Benini merita tutto il nostro supporto. Questo è il nostro Movimento e ne sono orgoglioso".  

Con lui, per il comizio elettorale, oltre al candidato alla presidenza della Regione Simone Benini, ci saranno Nicola Morra, presidente della Commissione Antimafia, i sottosegretari Alessio Villarosa (Finanze) e Vittorio Ferraresi (Giustizia), e i parlamentari M5s del territorio regionale.

SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Le dimissioni 

"Questa è la fine di una fase, ma non della mia esperienza con il Movimento 5 stelle - ha detto Di Maio due giorni fa, ringraziando chi ha fatto parte della sua esperienza politica - sono qui per rassegnare le dimissioni da capo politico del movimento 5 stelle. Io non mollo. Si chiude una fase. Ci vediamo agli Stati Generali dove tutti potranno portare le proprie idee".

A Di Maio subentra Vito Crimi, ora viceministro al Viminale, un grillino della prima ora, sin dall'epoca dei "Meetup - Amici di Beppe Grillo".

Il commento di Benini

"Lo aveva già fatto nel 2018, quando dopo che il Movimento 5 Stelle aveva trionfato nelle urne, rinunciò a fare il Presidente del Consiglio rifiutandosi di incontrare Berlusconi, lo ha fatto questa estate non cedendo alle lusinghe di Salvini dopo che il segretario leghista aveva fatto cadere il governo Conte 1".

"Non si è mai tirato indietro. Neanche in Emilia-Romagna – commenta il candidato alla presidenza – dove ci ha sostenuto con forza con iniziative pubbliche. La sua è una scelta di testa e cuore, per il bene del Movimento 5 Stelle e dell’Italia, visto il ruolo che ricopre, che lo impegna a livello internazionale fuori dall’Italia molto spesso".

Gli altri appuntamenti

La chiusura del centro-sinistra è invece prevista alle 21 al circolo Arci Benassi dove, insieme al candidato alla presidenza Stefano Bonaccini, ci sarà anche il segretario del Pd, Nicola Zingaretti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento