SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Le interviste. I programmi elettorali. I candidati alla presidenza e all'assemblea legislativa per la nostra circoscrizione. Le liste a sostegno. E ancora l'anilisi di questa accesa campagna elettorale, l'uomore con il quale i bolognesi si accingono all'appuntamento elettorale. Fino alle informazioni utili su documenti, orari, modalità di voto, norme elettorali, sconti per chi si mette in viaggio per andare a votare. Insomma, un piccolo faro per illuminare la strada che porta alle urne

Tra pochi giorni i cittadini dell'Emilia Romagna saranno chiamati alle urne per eleggere il Presidente e rinnovare il consiglio regionale. Riflettori puntati sullo scontro tra i candidati di centrodestra - la leghista Lucia Borgonzoni- e del centrosinistra, il dem Stefano Bonaccini. I vari sondaggi delle scorse settimane sulle intenzioni di voto - tra cui quello commissionato dal nostro Gruppo editoriale Citynews a Demopolis - vedono un testa a testa al cardiopalma tra i due. Dunque la partita sembra apertissima.

Quello del prossimo 26 gennaio sarà un voto importante, il cui risultato potrebbe influenzare in maniera decisiva le sorti anche in ambito nazionale. Per non arrivare impreparati all'appuntamento con le urne ecco un piccolo vademecum, contenente le nostre interviste. Chi sono i candidati alla presidenza e all'assemblea legislativa per la nostra circoscrizione. Le liste a sostegno. E ancora l'anilisi di questa accesa campagna elettorale, l'uomore con il quale i bolognesi si accingono all'appuntamento elettorale. Fino alle informazioni utili su documenti, orari, modalità di voto, norme elettorali, sconti per chi si mette in viaggio per andare a votare. 

Regionali, BolognaToday mette a confronto diretto tutti i candidati: qui l'intervista a 7 voci

Regionali Emilia Romagna 2020, i programmi elettorali a confronto

Elezione Regionali Emilia Romagna: i 7 candidati e tutte le liste a sostegno

Sono sette, sostenuti da 17 liste, gli aspiranti alla presidenza della Regione Emilia Romagna nella tornata elettorale di domenica 26 gennaio. Sono chiamati alle urne oltre 3,5 milioni di elettori. Sono 4.520 le sezioni in cui sarà possibile votare.

A sostegno del dem Stefano Bonaccini - già presidente uscente della Regione Emilia Romagna, in corsa per il secondo mandato- ci sono PD, Bonaccini Presidente, +Europa, Europa Verde, Emilia-Romagna Coraggiosa, Volt.

Per il centrodestra e Lucia Borgonzoni ci sono Borgonzoni Presidente, Lega, Giorgia Meloni - Fratelli d'Italia, Forza Italia, Giovani e ambiente, Cambiamo? -Il Popolo della Famiglia.

Poi ci sono il Movimento5Stelle con il suo candidato Simone Benini, L'Altra Emilia-Romagna e Stefano Lugli, Potere al Popolo e Marta Collot, il Partito Comunista con Laura Bergamini candidata e i no vax 3V-Vaccini Vogliamo Verità con Domenico Battaglia, alla guida del Movimento. 

Regionali, 739 i candidati in lizza per l'Assemblea legislativa: il 60% è alla prima esperienza elettorale

7 candidati _2-2

Regionali Emilia Romagna, accesa campagna elettorale: l'analisi del politologo Ignazi

candidati regionali-2

Elezione Regionali Emilia romagna: le norme principali

Elezioni Emilia Romagna, come si vota

Urne aperte domenica 26 gennaio, dalle ore 7 alle 23. Si vota tracciando una 'x' sulla casella del candidato governatore o sulla lista che lo appoggia. Sarà possibile effettuare un voto disgiunto, per un candidato alla carica di Presidente della Giunta regionale e per una delle altre liste a esso non collegate. Prevista una soglia di sbarramento al 3% per le liste non coalizzate, e del 5% per quelle coalizzate.

scheda elettorale emilia romagna-2-2

Elezioni regionali Emilia-Romagna: ecco come si vota | VIDEO TUTORIAL

Regionali Emilia Romagna, la legge elettorale 

In Emilia Romagna la leggere elettorale prevede l’elezione diretta del governatore senza ballottaggio: il candidato che riuscirà a ottenere anche un solo voto in più rispetto ai suoi avversari che sarà il vincitore delle elezioni.

È previsto un premio di maggioranza per garantire la governabilità in Consiglio Regionale: la lista o le liste che appoggiano il candidato più votato avranno 27 seggi sui 50 totali. In generale 40 consiglieri saranno eletti con un metodo proporzionale sulla base di liste circoscrizionali, 9 invece con sistema maggioritario nelle singole circoscrizioni mentre il restante seggio è riservato al candidato vincitore.

Regionali, così i bolognesi verso le urne | VIDEO

Sondaggi elezioni regionali Emilia Romagna

Secondo gli ultimi sondaggi Tecnè elaborati lo scorso 10 gennaio per l’Agenzia Dire  Bonaccini e  Borgonzoni sarebbero divisi da un solo punto: l'esponente dem raccoglie il 44% dei consensi contro il 43% della candidata di centrodestra.  Benini del Movimento 5 Stelle è fermo al 7,5%. Nulla da fare per gli altri. I tre candidati riconducibili alla sinistra - Laura Bergamini, Marta Collot e Stefano Lugli - e  Domenico Battaglia -appoggiato da una lista no-vax - tutti insieme ottengono il 5,5%.

    Bonaccini (CSX) 44%
    Borgonzoni (CDX) 43%
    Benini (M5s) 7,5%

Occhio ad astenuti e incerti (41,5%) che potranno cambiare il risultato del voto. Mai come questa volta le elezioni regionali in Emilia-Romagna presentano un esito incerto. Anche in virtù del voto di lista che attribuisce alla coalizione di centrodestra più voti rispetto a quella che sostiene Bonaccini.

I risultati del sondaggio Demopolis per Citynews

Elezioni Regionali Emilia Romagna, tutti i candidati per la cicoscrizione di Bologna:

Elezioni Emilia Romagna: le liste a sostegno di Stefano Bonaccini e i candidati all'Assemblea legislativa

Regionali Emilia Romagna: lista a sostegno di Simone Benini e candidati all'Assemblea legislativa

Elezioni  Emilia Romagna: liste a sostegno di Lucia Borgonzoni e candidati all'Assemblea legislativa

Regionali Emilia Romagna: lista a sostegno di Laura Bergamini e candidati all'Assemblea legislativa

Regionali Emilia Romagna: la lista a sostegno di Marta Collot e candidati all'Assemblea legislativa

Elezioni Emilia Romagna: la lista a sostegno di Domenico Battaglia e candidati all'Assemblea legislativa

Regionali Emilia Romagna, lista a sostegno di Stefano Lugli e candidati all'Assemblea legislativa

Elezioni regionali 2020: tutte le info utili per il voto del 26 gennaio

Elezioni regionali 2020: voto in ospedale, seggi 'volanti' e speciali

Elezioni regionali Emilia Romagna: come funziona il 'voto accompagnato'

Elezioni regionali Emilia Romagna: cosa serve per votare e come rinnovare i documenti

Elezioni regionali  Emilia Romagna: tutti gli sconti Trenitalia e Italo per chi va a votare

Regionali del 2014

 Le precedenti elezioni regionali in Emilia Romagna sono avvenute nel 2014 e  sono state indette dopo le dimissioni anticipate del presidente Vasco Errani a seguito dell'inchiesta "Terremerse", (conclusasi poi con un'assoluzione definitiva[ , ndr). Furono caratterizzate da una bassa affluenza alle urne, pari al 37,71% (contro il 68% delle consultazioni del 2010), che stabilì il primato dell'astensionismo alle elezioni regionali in Italia. Venne eletto il governatore uscente, e candidato del PD, Stefano Bonaccini.

Le nostre interviste ai candidati:

7 domande ai 7 candidati per il governo dell'Emilia-Romagna

M5S, intervista al candidato Benini: "Solo noi abbiamo le mani libere. Solo con noi si trattano alcuni temi"

PD, intervista al capolista Donini: "Non lasciamo l’Emilia-Romagna a chi ne fa una succursale di Veneto e Lombardia"

Lega, il candidato Marchetti: "Se vinciamo le Regionali, nessuna invasione di cavallette"

Vaccini Vogliamo Verità, intervista al candidato Battaglia: "Il M3V potrebbe essere una sorpresa. No a ciò che corrompe la vita"

Potere al popolo, la candidata Marta Collot: "Città del cibo e lusso? Lavoratori sfruttati e precari"

Volt, il candidato Baldazzi: "Siamo con Bonaccini e per una politica meno urlata"

Forza Italia, intervista a Anna Maria Bernini: "Sfatiamo il mito che in Emilia-Romagna va tutto bene"

FDI, candidato: "Puntuale, sicura e moderna. Questa l'Emilia Romagna che vogliamo"

Europa Verde, la candidata Zamboni: "Borgonzoni nell’ombra del badante Salvini"

La candidata del Partito Comunista: "Lega? Bolla populista, demagogica a sfondo razzista"

'Emilia-Romagna Coraggiosa', Schlein: "Chiediamo un patto per il clima"

(in aggiornamento)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • No malattia lavoratori di Medicina, il sindaco: "Poca attenzione del Governo"

Torna su
BolognaToday è in caricamento