Elezioni regionali, candidato centrodestra: in pole Borgonzoni

L'attuale sottosegretario alla cultura e cosigliere comunale a Bologna potrebbe essere la sfidanta di Bonaccini per viale Aldo Moro

Di Lucia Borgonzoni come candidata governatrice dell'Emilia-Romagna nelle prossime elezioni regionali manca solamente l'ufficialità, ma tutto sembra condurre verso il profilo della esponente bolognese del Carroccio. A lanciare la candidatura dell'attuale sottosegretaria e senatrice è stato Matteo Salvini che ne ha parlato nel weekend a Ferrara, a margine di un incontro con il neosindaco (ed ex candidato in regione, ndr) Alan Fabbri e con altre autorità cittadine. Sarà Borgonzoni la candidata? "Penso che Lucia sia una delle più in gamba. Poi ne parleremo con gli altri, però penso che potrebbe fare molto bene", ha affermato il vicepremier rispondendo ai cronisti. In queste ore si stanno definendo gli ultimi dettagli con quelle che dovrebbero essere le forze alleate della Lega nella corsa alla presidenza di Viale Aldo Moro, ma a meno di clamorose retromarce, sarebbe tutto pronto per fare entrare Borgonzoni in gara per le prossime regionali, previste tra novembre e gennaio 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Torna su
BolognaToday è in caricamento