Lucia Borgonzoni dal palco di Pontida: "Alle Regionali possiamo liberare l'Emilia-Romagna"

Il discorso della fedelissima di Salvini si è focalizzato sul problema casa: "Con la Lega le case popolari andranno prima agli italiani"

Foto Facebook

Sul palco del maxi raduno leghista di Pontida (Bergamo) anche la bolognese Lucia Borgonzoni, che fa il suo intervento prima del suo leader Matteo Salvini facendo riferimento alle prossime elezioni regionali che si disputeranno in Emilia -Romagna: «Siete la dimostrazione di come un popolo non può essere fermato: possono sospendere la democrazia, ma non fermarla perchè dove andiamo a votare negli ultimi anni vinciamo noi!». 

«E vinceremo anche nelle regioni che stanno per andare al voto. Abbiamo per la prima volta l'opportunità di liberare l'Emilia-Romagna. Il che significa che le case popolari andranno prima agli italiani, che gli stranieri non avranno più la priorità». 

Il video di Lucia Borgonzoni a Pontida 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento