Elezioni Argelato, Muzic: "Insoddisfatta finchè non saranno risarciti gli alluvionati"

L'INTERVISTA. Il 26 maggio si vota in 46 comuni del bolognese. Claudia Muzic si ricandida per il centrosinistra: "Parole chiave? Continuità, ascolto e futuro"

Claudia Muzic

Il 26 maggio 2019 si vota anche ad Argelato. Sono 46 i comuni della provincia di Bologna che eleggeranno un nuovo sindaco e Claudia Muzic, la prima cittadina in carica (eletta nel maggio 2014 con il 46,59% dei voti per Pd, Sel, Psi ), si candida per il secondo mandato, sempre per il centrosinistra (la coalizione verrà definita nei prossimi giorni). Quali sono le priorità? Cosa chiedono i cittadini? Cosa, di buono, è stato fatto in questi primi cinque anni? Tutte domande che abbiamo fatto direttamente alla Muzic, per conoscere il suo programma elettorale in vista del voto che coinciderà con il voto delle Europee

Il primo mandato come sindaca di Argelato: come valuti il lavoro che lei e il suo staff avete portato avanti? Che voto si darebbe? Cosa le dicono i cittadini quando la incontrano per strada?

«In questi 5 anni di amministrazione ho avuto al mio fianco una squadra di assessori che, come me, non si è mai risparmiata, vivendo il mandato come un periodo di vita davvero a servizio della comunità. Do un voto positivo al lavoro che abbiamo fatto perché credo che pur nelle difficoltà che le amministrazioni locali incontrano, e con risorse sempre inferiori, siamo riusciti a mantenere e migliorare i servizi alla persona nel nostro comune, a lavorare alla manutenzione dei beni pubblici e a realizzare alcuni importanti investimenti. Incontro tanti cittadini, tutti i giorni, per me è importante che sappiano che hanno un sindaco a cui potersi sempre rivolgere». 

Giornate difficili e grandi problemi non sono mancati (pensiamo alla recente alluvione): quali i momenti più duri e quali le soddisfazioni che probabilmente da quegli stessi ne ha ricavato?

«Sicuramente l'alluvione del 2 febbraio ha rappresentato il momento più difficile per il paese, questa difficoltà non è ancora superata perché l'obiettivo è che chi ha subito danni venga risarcito in modo adeguato. Sarò soddisfatta quando questo accadrà». 

Tre parole chiave della sua prossima campagna elettorale?

«Continuità, perché altri 5 anni mi consentirebbero di continuare il lavoro iniziato e fare ancora meglio, ascolto, perché la disponibilità e l'attenzione verso i cittadini sono per me elementi centrali per essere un buon sindaco, e infine FUTURO, perché la sfida piu grande è essere all'altezza di progetti che disegnano il domani del proprio paese, oltre la buona gestione del presente». 

Come vede la situazione politica nazionale? Quale il suo punto di vista sui temi più discussi e quindi immigrazione, Europa, reddito di cittadinanza, ecc...?

«Senza entrare nel merito dei singoli provvedimenti, sui quali peraltro spesso le due forze alleate si trovano discordi, posso dire che non mi riconosco in questo governo». 

Quali le priorità e gli obiettivi per la sua città? 

«In questi anni abbiamo messo al centro degli investimenti la sicurezza sismica e la riqualificazione energetica degli edifici scolastici: dopo le palestre, è in partenza il cantiere che renderà antisismica la scuola primaria di Funo, mentre entro l'anno ho in progetto di avviare la gara d'appalto per il medesimo intervento alla secondaria di Argelato. Proseguire la riqualificazione della viabilità, con particolare attenzione alla sicurezza dei pedoni, è certamente un obiettivo. Ma sono tanti gli elementi su cui fondero' il mio programma elettorale, che ha le sue radici nel lavoro fatto sino ad ora e nei progetti già pronti». 

Come affronterà il voto?

«Vivrò questa campagna elettorale come ho fatto sino ad ora: a contatto con i miei concittadini. Parleremo di cosa abbiamo fatto, di cosa vogliamo fare, ascolteremo le opinioni di chi vorrà dare il suo contributo».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalti esplosivi a Bancomat, presa banda di bolognesi in trasferta

  • Cronaca

    Monzuno, crolla tratto della strada provinciale

  • Cronaca

    Bestseller Castel San Pietro: i figli del patron vittime dell'attentato in Sri Lanka

  • Cronaca

    Si allontana e scompare: anziana ritrovata il giorno dopo

I più letti della settimana

  • Trovato morto il 20enne scomparso a Idice

  • Tragico incidente sulla via Emilia: morto a 26 anni Luca Trevisani

  • Rimane di notte chiuso in ascensore: salvato da Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Monzuno, crolla tratto della strada provinciale

  • Ragazzo scomparso: ricerche lungo l’Idice a San Lazzaro

  • Rapina alla Coop di Loiano: fanno irruzione e portano via l'incasso

Torna su
BolognaToday è in caricamento