Elezioni Comunali Bologna 2016: è ballottaggio Merola-Borgonzoni

Nessun vincitore, si andrà al ballottaggio il 19 giugno, quando i bolognesi torneranno alle urne per scegliere tra Virginio Merola e la leghista Lucia Borgonzoni, candidata del centro-destra

Il primo turno elettorale delle amministrative 2016 a Bologna non decreta nessun vincitore, ma si andrà al ballottaggio il 19 giugno, quando i bolognesi torneranno alle urne per scegliere tra Virginio Merola e la leghista Lucia Borgonzoni, candidata del centro-destra.

"Bologna il 19 giugno deve decidere se è una città di sinistra o di destra, se siamo la città che guarda al futuro o che vuole chiudersi in se stessa - ha scritto in una nota il PD bolognese - abbiamo ricevuto il messaggio che gli elettori ci hanno voluto rivolgere attraverso il voto e lavoreremo da subito  per fare meglio. Sapevamo che avremmo potuto affrontare il ballottaggio, ci giocheremo i supplementari senza paura consapevoli di quanto sia importante continuare ad ascoltare i bolognesi per coglierne le reali necessità. Ulteriori valutazioni sono rimandate alla lettura dei dati definitivi". 

EXIT POLL E RISULTATI. Già le prime proiezioni davano il sindaco uscente tra il 36 e il 40% e un testa a testa tra Borgonzoni e il candidato a 5 Stelle Massimo Bugani, ma poi la forbice tra i due sfidanti si è allargata. 
Poco dopo le 5 del mattino, quando sono state scrutinate tutte le 357 su 445 sezioni, Virginio Merola si attesta al 39,88%, Lucia Borgonzoni al 22,07%, Massimo Bugani al 16,74%, Manes Bernardini di 'Insieme Bologna' al 10,32% e Federico Martelloni di 'Coalizione Civica' al 6,94%.
 PERCENTUALI E VOTI OTTENUTI DAI 9 CANDIDATI: risultati definitivi

AFFLUENZA. I primi dati sull'affluenza ai seggi delle ore 12 di ieri, davano Bologna al 20,09%, la più "virtuosa" tra i comuni al voto. Alle 19 aveva votato il 46,84% degli aventi diritto, ma a seggi chiusi i bolognesi al voto non sono andati oltre il 59,75%, oltre dieci punti in meno rispetto alle ultime amministrative del 2011.  

ELEZIONI NEI COMUNI DELLA PROVINCIA BOLOGNESE. Invece sono riusciti a 'spuntarla' al primo turno i candidati  di Monghidoro, dove è stato eletto sindaco Barbara Panzacchi ( lista civica 'Passione Comune'); ad Alto Reno (neo comune) ha vinto Giuseppe Nanni (lista Progetto AltoReno); a Castel del Rio il sindaco è Alberto Baldazzi ( lista Per Castel del Rio); a Gaggio Montano riconfermata Elisabetta Tanari (secondo mandato e unica candidata in lizza). A Persiceto invece si andrà al ballottaggio, è sfida tra il dem Cotti e il civico Pellegatti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, mascherine gratuite: ecco come sarà la distribuzione in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento