Elezioni 2016, 'L'ultimo dell'anno bruceranno un extracomunitario': Borgonzoni querela Andrea Mingardi

La candidata del centrodestra annuncia una querela contro il cantante che ieri è salito sul palco per sostenere il sindaco uscente e invitare i cittadini a non votare Lega

"Credo di avere avuto fin troppo pazienza, hanno provato a screditarmi in ogni modo, mi hanno insultata, dato della xenofoba e dell'omofoba e io ho sopportato, ma ora esagerato". A scriverlo sul suo profilo Facebook Lucia Borgonzoni che il 19 giugno sfiderà il Virginio Merola al ballottaggio. 

La candidata del centrodestra annuncia una querela contro il cantante Andrea Mingardi che ieri è salito sul palco in Piazza dell'Unità per sostenere il sindaco uscente a chiusura della campagna elettorale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'ultimo dell'anno non bruceranno il Vecchione, ma un extracomunitario" è la frase incriminata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Focolai covid a Bologna: l'attenzione si sposta all' ex hub di via Mattei

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

Torna su
BolognaToday è in caricamento