Ballottaggio Bologna, tutte le informazioni sul voto del 19 giugno

Domenica prossima i bolognesi tornano alle urne per scegliere il proprio sindaco tra Virginio Merola e Lucia Borgonzoni. Ecco le indicazioni utili per andare alle urne

FAC SIMILE SCHEDA AZZURRA BALLOTTAGGIO

Domenica prossima, 19 giugno, i bolognesi tornano alle urne per il turno di ballottaggio. I cittadini sceglieranno il nuovo sindaco tra il candidato del Pd  Virginio Merola, in corsa per il secondo mandato,  e la candidata della Lega Nord Lucia Borgonzoni (QUI I PROGRAMMI DEI DUE CANDIDATI). Ecco le indicazioni utili per andare alle urne.

DATA E ORARIO DELLE OPERAZIONI DI VOTO. La votazione si svolgerà: domenica 19 giugno dalle 7 alle 23

TESSERE ELETTORALI. Nel caso in cui la tessera elettorale non sia stata consegnata al proprio domicilio, sia stata smarrita o sia deteriorata e nel caso in cui abbia esaurito tutti gli spazi per l'apposizione del bollo che attesta il voto, occorre rinnovarla presentandosi all'Ufficio Elettorale in via Don Minzoni, 10/2 - tel. 051 2194222-4227-4233-4245; email:mailto:ufficioelettorale@comune.bologna.it). Fino a sabato 18 giugno dalle ore 8 alle ore 18; domenica 19 giugno dalle ore 7 alle ore 23.

Gli elettori iscritti nella lista elettorale del seggio che si presenteranno muniti della propria tessera elettorale anche se priva di spazi per l'apposizione del bollo per la certificazione del voto, potranno essere ugualmente ammessi a votare regolarmente e a tale scopo i Presidenti di seggio saranno posti in condizioni di consentire il voto.

Gli elettori che, per impedimento fisico, non fossero in grado di provvedere personalmente al ritiro della tessera, potranno ottenerne la consegna al recapito, all'orario desiderato, previa apposita richiesta scritta all'Ufficio elettorale o delegare un familiare al suo ritiro presso il medesimo Ufficio elettorale. Telefonicamente al numero 051-2194222; Tramite e-mail all'indirizzo ufficioelettorale@comune.bologna.it, indicando il numero della tessera elettorale e un recapito telefonico per essere ricontattati.

COME SI VOTA.
Colore della scheda: azzurro

La scheda porta i nomi e i cognomi dei candidati alla carica di sindaco, scritti entro un apposito rettangolo, al di sotto del quale sono riportati i contrassegni delle liste con cui il candidato è collegato.

L'ordine dei candidati alla carica di sindaco risultante dalle operazioni di sorteggio è il seguente:
n. 1 Lucia Borgonzoni
n. 2 Virginio Merola

Al candidato sindaco Lucia Borgonzoni sono collegate le seguenti liste:
Forza Italia,
Riprendiamoci Bologna,
Meloni Fratelli D'Italia,
Uniti si vince Borgonzoni sindaco,
Lega nord.

Al candidato sindaco Virginio Merola sono collegate le seguenti liste:
Verdi,
Partito democratico Merola sindaco,
Cittadini per Bologna,
Bologna viva il futuro è adesso,
Bologna metropolitana fa centro
Città comune con Amelia.

L’elettore esprime il voto tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato sindaco prescelto. È valido il voto per il candidato sindaco, anche quando l’espressione del voto è stata apposta SOLO sul contrassegno di una delle lista collegate; è valido il voto per il candidato sindaco, anche in presenza di più segni di voto apposti sul nominativo del candidato e/o su uno o più simboli di liste collegate. 

Nel turno del ballottaggio NON E' AMMESSO il cosiddetto voto disgiunto, cioè la possibilità, di votare per un candidato alla carica di sindaco e, contemporaneamente, per una lista non collegata a quel candidato a sindaco, inoltre NON SI POSSONO ESPRIMERE PREFERENZE per nominativi di candidati alla carica di consigliere comunale, pena l'annullamento del voto.

DOCUMENTI VALIDI PER VOTARE. Tessera elettorale personale, unitamente a: carta d'identità, altro documento di identificazione (con fotografia) rilasciato dalla Pubblica Amministrazione, patente, passaporto, libretto di pensione, tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, tessera di riconoscimento rilasciata dall'Unione nazionale ufficiali in congedo d'Italia, purché convalidata da un comando militare. 
I suddetti documenti di identificazione sono considerati validi per accedere al voto anche se scaduti, purché risultino sotto ogni altro aspetto regolari e possano assicurare la precisa identificazione dell’elettore.

In mancanza di documento l'identificazione dell’elettore può avvenire anche attraverso: uno dei membri del seggio che conosca personalmente l'elettore e ne attesti l'identità; altro elettore del Comune, noto al seggio (provvisto di documento valido), che ne attesti l'identità.

Per il rilascio delle carte d’identità rimarrà aperto un apposito ufficio in via Don Minzoni 8 (tel. 051 2194252 - 051 2194253) nei giorni di sabato 18 giugno dalle 8 alle 18 e domenica 19 giugno dalle 8 alle 22.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grosso incendio a Casalecchio, a fuoco tetto di un palazzo: aria irrespirabile, residenti barricati in casa

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

  • Investimento mortale sulla Bologna-Verona, circolazione treni sospesa

Torna su
BolognaToday è in caricamento