Candidati 'Coalizione Civica' all'hub di via Mattei: 'Ci hanno proibito l'ingresso'

In via Mattei per verificarne le condizioni avendo saputo che ospita alcuni minori non accompagnati, ma non sono stati ammessi: 'Trattamento analogo non è stato riservato a Lucia Borgonzoni, Matteo Salvini e al loro codazzo'

Foto Coalizione Civica

"Questa mattina, accompagnato dal parlamentare di Sinistra Italiana Giovanni Paglia, e dai candidati di Coalizione Civica, Barbara Spinelli e Gianmarco De Pieri, mi sono recato all’ex Cie, oggi Hub, in via Mattei per effettuare una visita all’interno della struttura e verificarne le condizioni avendo saputo che ospita, indebitamente, alcuni minori non accompagnati".

Lo scrive in una nota il candidato sindaco di 'Coalizione Civica' Federico Martelloni: "La prefettura ci ha proibito l’ingresso sulla base di non meglio specificate istruzioni del Ministero degli Interni". Il motivo del diniego sarebbe la loro candidatura alle elezioni amministrative 2016, ma "non è stata esibita né menzionata alcuna norma e/o circolare che precludesse ai candidati l’accesso negli Hub". 

Martelloni in tutti i casi lo considerrebbe assurdo "posto che chi si candida al Governo della città dovrebbe avere non soltanto il diritto ma forse persino il dovere di conoscere preventivamente le condizioni di strutture simili. Se invece fosse stata più semplicemente sconsigliata la nostra visita, come pure ci è stato accennato, la circostanza suonerebbe ancora più grave, considerato che trattamento analogo non è stato riservato a Lucia Borgonzoni, Matteo Salvini e al loro codazzo quando un mese fa i manifesti della candidata campeggiavano ovunque" tuttavia "è stata inoltre confermata l’indebita presenza di minori non accompagnati: 40 ragazzi tra i 16 e i 18 anni che nella struttura non godono di alcune delle specifiche misure di assistenza e supporto previste dalle norme di legge (art.17,18,19 Legge n.142/2015)”.
 
“Domani presenterò un’interrogazione al Ministero degli Interni per andare fino in fondo a questa storia, non capisco su quale regola o norma sia stato precluso l’accesso ai candidati di Coalizione Civica, è una discriminazione politica? - fa sapere l'On. Giovanni Paglia - un veto politico che riguarda la sinistra e dal quale la Lega Nord è immune? Ci sono ragazzi senza internet, senza libri, hanno una diaria da 2.50 euro al giorno con cui non possono nemmeno pagare l’andata e il ritorno in autobus. Non ci sono picchi o emergenze in questo momento, ma i minori non accompagnati rimangono abbandonati a sé stessi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Barbara Spinelli racconta di essere entrata con una delegazione di avvocati, in Turchia nei  centri di accoglienza per i richiedenti asilo ma a Bologna no: "Non c’è uno psicologo o un esperto per queste persone che hanno subito traumi e violenze. Per me era legittimo entrare in quel luogo e porre delle domande, sono questioni che riguardano tutta la cittadinanza”.
 
Per Gianmarco De Pieri invece: “ La responsabilità dei minori presenti nell’Hub è in prima battuta del sindaco Merola, deve chiarire se è consapevole che ci sono minori non accompagnati. Nelle prossime settimane visiterò gli stessi luoghi in cui è passato Matteo Salvini, una contro campagna sulla sicurezza: stessi problemi ma risposte diverse. Io, Federico, Barbara non siamo cittadini o politici di serie B, offriamo alla città la nostra storia, una storia fatta da persone oneste che hanno pagato un prezzo per le battaglie fatte, senza mai rubare un euro alla comunità. Basta con questo recinto dell’antagonismo, noi ci siamo candidati al governo della città”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Focolai covid a Bologna: l'attenzione si sposta all' ex hub di via Mattei

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

Torna su
BolognaToday è in caricamento