Amministrative 2016: tre candidati sindaco a San Giovanni in Persiceto

Dopo le dimissioni di Renato Mazzuca, concluso il procedimento di ammissione liste: esclusa la civica "Persiceto 5 stelle", in quanto "il contrassegno contiene la locuzione, notoriamente usata da altro partito politico"

A giugno torneranno al voto anticipatamente anche i cittadini di San Giovanni in Persiceto, dopo le dimissioni del primo cittadino Renato Mazzuca a gennaio scorso. 

Il Prefetto Ennio Mario Sodano aveva disposto la sospensione del Consiglio Comunale e nominato in veste di Commissario Prefettizio per la gestione provvisoria del Comune il Vice Prefetto Angelo Sidoti, Capo di Gabinetto della Prefettura di Bologna, che sarà coadiuvato dal sub-Commissario Domenico Miceli, Dirigente del Servizio Contabilità e Gestione Finanziaria della Prefettura stessa.

Nel corso della riunione di martedì 10 maggio della Sottocommissione elettorale circondariale si è concluso il procedimento di esame e ammissione delle liste ammesse alle consultazioni elettorali comunali del prossimo 5 giugno: fra quelle presentate non è stata ammessa la lista civica “Persiceto 5 stelle", in quanto, come si legge dal verbale della Sottocommissione “il relativo contrassegno contiene la locuzione 5 stelle, notoriamente usata da altro partito politico ed in conseguenza suscettibile di indurre in errore l’elettore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state invece regolarmente ammesse le altre liste che erano state presentate: “Impegno Comune” e “Uniti per S. Giovanni Persiceto” che sostengono il candidato sindaco Lorenzo Pellegatti; “Civica Mazzoli” e “Per Mazzoli Sindaco” che sostengono il candidato sindaco Giancarlo Mazzoli; “Pd”, “Centro Civico” e “Sinistra Ambiente per Persiceto” che sostengono il candidato sindaco Tommaso Cotti. Lo rende noto il Comune. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

  • Coronavirus, A Bentivoglio le maschere da snorkeling diventano respiratori e protezione per i medici

Torna su
BolognaToday è in caricamento