Nuova Giunta Merola: Susanna Zaccaria, assessore alle pari opportunità e diritti LGBT

Entra nella squadra del sindaco come assessore alle Pari Opportunità. Ecco chi è Susanna Zaccaria

Susanna Zaccaria è il nuovo assessore alla Casa, all'emergenza abitativa, agli affari generali, ai servizi demografici e ai rapporti con il Consiglio della Giunta che accompagnerà il secondo mandato del Sindaco Virginio Merola

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CHI E'. Nata a Bologna nel 1971, si è laureata in Giurisprudenza all'Alma Mater ed esercita la professione di avvocato dal 2001. E' titolare del proprio studio professionale con specializzazione nel diritto di famiglia, per ogni suo aspetto civile e penale, e nel diritto minorile.
Ha frequentato corsi di perfezionamento e aggiornamento per le difese nei processi penali nell'anno 2001 e per le difese nel processo minorile nell'anno 2003.
Svolge consulenza legale e collaborazione con associazioni del territorio che si occupano di contrasto alla violenza alle donne e ai minori e alla condizione delle donne in generale. In particolare, lo studio collabora con la Casa delle Donne per non subire violenza Onlus, con l'Associazione Armonie e con l'Associazione La Meta, tutte presenti sul territorio bolognese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 24 maggio: +45 positivi, 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento