Elezioni 2016 Bologna: candidato si gioca il "lato b" per l'appello al voto

Civico usa la foto di una ragazza seminuda per attirare l'attenzione dei possibili elettori: "Non volevo offendere nessuno"

il post pubblicato sulla pagina Fb di Turrini

Per farsi eleggere, si sa, spesso i candidati ricorrono ai più svariati stratagemmi. In questo caso Mario Turrini, in corsa a Bologna con la lista "Uniti si vince" in appoggio all'aspirante sindaco leghista Lucia Borgonzoni, ha scelto un modo molto ''maschile'' per attirare l'attenzione e i voti necessari ad entrare in Consiglio comunale.

Su Facebook Turrini ha infatti pubblicato la foto di una ragazza di spalle con il sedere in bella vista e ''senza veli''. L'immagine è corredata dall'invito al voto alle prossime amministrative del 5 giugno: "Scheda azzurra per il Comune, scrivi Turrini". Poi una sorta di spiegazione che recita: "La foto è servita per attirare la tua attenzione, altrimenti non l'avresti mai letto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo poco è poi arrivato un secondo post del diretto interessato, che ha precisato: "Non volevo offendere nessuno, ho solo copiato da questa foto che sembrava spiritosa", stemperando le polemiche che ha sollevato lo stravagante invito al voto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento