Elezioni 2016, Virginio Merola proclamato sindaco: smette di fumare e va in ferie

Questa mattina la proclamazione che avvia il secondo mandato. Come promesso in campagna elettorale si è disfatto di sigarette e accendino ed è partito per un periodo di riposo. 'Divertitevi con il toto-giunta'

Foto FB

Alle 12.30 di oggi l'Ufficio elettorale centrale ha concluso le operazioni di verifica e accertamento dei risultati elettorali, così Virginio Merola è stato proclamato Sindaco di Bologna e da' il via al secondo mandato che lo vede in carica fino al 2021. E' previsto un ultimo passaggio : il sindaco eletto convocherà, entro 10 giorni dalla proclamazione, la prima seduta del Consiglio comunale, da tenersi entro i successivi 10 giorni. Il Consiglio comunale procederà alla convalida degli eletti, all'elezione del Presidente e del Vicepresidente del Consiglio Comunale, all'elezione, tra i consiglieri, dei componenti la Commissione elettorale comunale, al giuramento del Sindaco ed alla comunicazione dei membri della Giunta.

Come aveva promesso prima del ballottaggio del 19 giugno ("Se vinco smetto di fumare") ha regalato un pacchetto di sigarette e un accendino a un giornalista per poi ringraziare personalmente i componenti dell'Ufficio elettorale centrale "che in queste settimane hanno lavorato intensamente per verificare tutti i dati elettorali" ha scritto sul suo profilo Facebook. 

"Ufficialmente entro in carica, ne sono davvero onorato - ha detto - e ufficialmente mi rimetto al lavoro subito" fissando a mercoledì 29 giugno la riunione d'esordio della nuova giunta, sottolineando "prima da me non avrete notizie, diverittevi con il toto-giunta". 

E così mentre si fa il nome di Andrea Colombo per l'Ambiente e quello di Riccardo Malagoli, nello scorso mandato in quoata Sel, gli ex assessori al welfare e alla cultura, Amelia Frascaroli e davide Conte, fanno sapere in una nota a firma congiunta che "Nel pieno rispetto della libertà di scelta del Sindaco per quanto riguarda la composizione della Giunta della città di Bologna, è opportuno chiarire agli organi di stampa e ai cittadini tutti che Riccardo Malagoli non può essere in alcun modo considerato esponente e o rappresentante della lista “Città Comune con Amelia”.

Il sindaco ha ribadito che i nuovi assessori dovranno 'approvare i provvedimenti per l'estensione dell'abbonamento gratuito ai ragazzi delle scuole medie, assumere un orientamento per il bilancio 2017 per l'eliminazione dell'addizionale Irpef fino ai 15.000 euro di reddito, come promesso in campagna elettorale "e dovremo fare una variazione al piano degli investimenti per il piano straordinario di manutenzione delle strade e dei marciapiedi".

Da oggi però "vado in ferie e non vi vedrò - ha scherzato con i cronisti - so che sentirete mia mancanza, non vi dico dove vado, tanto già lo sapete". 

CONSIGLIERI ELETTI. Oggi, 22 giugno, alle 11, sono stati proclamati eletti anche consiglieri del comune di Bologna.

PD: Matteo Lepore, Andrea Colombo, Giulia Di Girolamo, Marilena Pillati, Federica Mazzoni, Luisa Guidone, Claudio Mazzanti, Michele Campaniello, Vinicio Zanetti, Marco Lombardo, Luca Rizzo Nervo, Roberto Fattori, Simona Lembi, Raffaella Santi in Casali, Francesco Errani, Maria Caterina Manca, Loretta Bittini, Elena Leti, Piergiorgio Licciardello, Nicola De Filippo

Città Comune con Amelia: Amelia Frascaroli. 

Lega Nord: Lucia Borgonzoni, Paola Francesca Scarano, Federico Caselli, Umberto Bosco, 

Forza Italia: Marco Lisei, Francesco Sassone.

M5S: Massimo Bugani, Marco Piazza, Elena Foresti, Addolorata Palumbo.

Insieme Bologna: Manes Bernardini, Giulio Venturi.

Coalizione Civica: Federico Martelloni, Emily Clancy. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento