Elezioni, sfida a due a Loiano: i candidati, le liste e i programmi

I candidati alle elezioni comunali del 26 maggio 2019 a Loiano sono Fabrizio Morganti con la lista "Loiano Futura" e  Danilo Zappaterra con la lista "Loiano Impegno Comune"

La sfida a Loiano è fra due. I candidati alle elezioni comunali del 26 maggio 2019 sono Fabrizio Morganti con la lista "Liano Futura" e  Danilo Zappaterra con la lista "Loiano Impegno Comune"

Tutti i comuni al voto nella provincia di Bologna

Informazioni sul rilascio tessere elettorali per elezioni europee e comunali: al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate e dei duplicati, l’Ufficio Elettorale di Loiano osserverà le seguenti aperture straordinarie: venerdì 24 maggio dalle ore 9.00 alle ore 18.00; sabato 25 maggio dalle ore 9.00 alle ore 18.00, domenica 26 maggio per tutta la durata delle operazioni di votazione dalle 7 alle 23.00. 

Morganti/Zappaterra: i programmi elettorali dei due candidati sindaci 

Danilo Zappaterra: "Loiano Impegno comune"

Danilo Zappaterra in un'INTERVISTA A BOLOGNATODAY ha riassunto così il suo programma elettorale e l'impegno della sua squadra per Loiano: «Lavoro, scuola, ambiente sono i tre punti-cardine di tutto il programma elettorale e del nostro impegno dei prossimi cinque anni.  Gli Amministratori locali sono impegnati tutti i giorni a risolvere problemi di brevissimo periodo e complice anche la cronica mancanza di risorse, hanno difficoltà a pianificare progetti di lungo respiro. Però, fra le mille incombenze giornaliere, un sindaco ed il suo gruppo devono cercare di inserire piani di lungo termine, cosa che è mancata a Loiano negli ultimi anni. Il risultato è un Comune che pur avendo una situazione finanziaria positiva, manca totalmente progettualità in ogni settore  (turistico, imprenditoriale, ambientale...). Il concetto è fin troppo abusato ma è ora di pensare a agli scenari dei prossimi venti anni e non solo dei prossimi cinque. Per questo un piano che preveda un reale sostegno alle imprese, al lavoro, al commercio locale, al turismo così come l’aumento dei servizi (per esempio un nido full time), devono essere i punti basilari per i prossimi anni». 

Fabrizio Morganti: "Loiano Futura"

Fabrizio Morganti in un'INTERVISTA A BOLOGNATODAY aveva parlato della sua lista, chiarendo quali sono i punti focali del programma elettorale.  La sua lista, è supportata anche da Corrado Bartolomei, che ha avuto esperienze come consigliere di quartiere a Bologna in formazioni del centrodestra.

«Loiano Futura - spiega Morganti - è una lista civica che si è posta fin da subito l'obiettivo di unire il paese superando le divisioni passate per creare un ambiente inclusivo dove tutti possano ritrovare la voglia di partecipare. Il programma è ambizioso ma assolutamente attuabile e dovrà far emergere le tante potenzialità (territorio appenninico incantevole per l'80% utilizzato per produzioni biologiche, paese caratteristico, strutture sportive all'avanguardia) inespresse della nostra comunità, prefigurando come sarà la Loiano del Futuro. La lista civica è rappresentata oltre me da 11 indipendenti e Corrado Bartolomei che ha avuto esperienze come consigliere di quartiere a Bologna in formazioni del centrodestra. Alcuni componenti della lista: Luca Ladinetti  architetto, Laura Menetti imprenditrice, Michele Buganè Agricoltore, Marino Mattei Presidente Centro Sociale Quinzano».

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

I più letti della settimana

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Minerbio, malore nella piscina del b&b: donna muore in ambulanza

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

Torna su
BolognaToday è in caricamento