Amministrative Monterenzio: candidati sindaci a confronto e due 'convitati di pietra'

Solo 3 candidati sindaci su 5 hanno accettato di confrontarsi e sottoporsi alle domande dei cittadini, ieri sera a Ca' di Bazzone, frazione di Monterenzio. Risultato: sala piena e incontro riuscito

Fabrizio Gentilini, Margherita Locasto, candidata del Movimento 5 Stelle, e Ivan Magrini si sono ritrovati ieri sera a Ca' di Bazzone, frazione di Monterenzio, ma non si è trattato di un comizio elettorale.

Presentazione delle liste e punti salienti dei programmi, poi gli aspiranti primi cittadini hanno lasciato "libertà di domanda" al pubblico in sala, circa 150 persone, un buon successo per un paese con poco meno di 6mila abitanti e per un incontro che ha visto solo 3 candidati sui 5 che correranno domenica 25 maggio.

Assenti il vincitore delle primarie del centro-sinistra Pierdante Spadoni e il civico Luciano Fiordalisi. Un confronto riuscito e apprezzato dai monterenziesi, ma non senza vivaci polemiche nei giorni scorsi: si è parlato di incontro farsa e pre-confezionato, una campagna agguerrita dunque lungo Savena-Idice, tanto che i tre candidati hanno posizionato sul tavolo anche i nomi dei due "convitati di pietra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento