"Meriterebbero la Lega e Salvini, radical chic inconsapevoli": polemiche sul post di Bonaccini

Il governatore rieletto non ha preso bene le critiche di un elettore

"Nè con Salvini né con Bonaccini. Bonaccini e la sua Giunta sono il peggio di quello che il Pd potesse generare in Emilia-Romagna, partorito da Renzi e alleato a Casini. Insomma in tanti abbiamo votato l'ennesima volta per il meno peggio, che di volta in volta è sempre peggio".

Il governatore rieletto non l'ha presa bene e ha commentato su Facebook: "Questi sono quelli che meriterebbero la Lega e Salvini al governo ovunque. Abbiamo vinto anche per loro, radical chic inconsapevoli. Buonanotte". E da lì, tutto un fiorire di polemiche. In seguito il post è stato rimosso

Lo sfidante di Bonaccini, Stefano Lugli, lo ha definito "atteggiamento inqualificabile per un presidente di regione", la consigliera comunale Emily Clancy ha definito la risposta "ingiustificabile. In primo luogo, Presidente Stefano Bonaccini, perché lei è un membro delle istituzioni. Ha fatto una campagna come candidato presidente di una parte politica, ma una volta rieletto lei è il presidente di tutte e tutti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento