Blitz di Forza Nuova alla libreria Scandellara: contestato il libro sui pinguini gay

Volantinaggio durante la presentazione ai bambini del libro "E con Tango si in tre", la storia di due pinguini maschi che adottano un piccolo. "Abbiamo bisogno di comunicare le nostre idee"

Questa mattina militanti di Forza Nuova Bologna, hanno eseguito un volantinaggio all'ingresso della Libreria Scandellara a Bologna, all'interno della quale veniva presentato a bambini dai 4 agli 8 anni, il libro dal titolo "E con Tango siamo in tre". "Abbiamo bisogno di comunicare le nostre idee" ha detto un militante alle operatrici del laboratorio per i bambini"siamo persone normalissime". (GUARDA IL VIDEO)

I forzanuovisti hanno contestato un libro, che narra la storia di due pinguini maschi che si innamorano e adottano un piccolo pinguino, ha lo scopo di sensibilizzare i bambini sull'esistenza di famiglie alternative, non tradizionali "sulle adozioni gay il Cassero non smentisce la propria (contro) natura lanciando una iniziativa a "sesso" unico, con la benedizione del comune e del sindaco Merola" si legge nella nota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Forza Nuova ritiene questo blitz nel mondo infantile, un atto di aperta ostilità nei confronti della famiglia tradizionale e invita i cittadini liberi a prendere posizione contro le politiche disgregatrici della lobby gay e dell'ideologia gender."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 29 marzo: contagi +736, altri 99 morti

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento