Fusione Castenaso - Granarolo, Malalbergo - Baricella: vince il no

Con percentuali decisamente oltre i due terzi i voti per il no alla fusione. Una stoccata alle urne che ora si trasmette nello scontro politico

No alla fusione. Né tra Castenaso e Granarolo né tra Malalbergo e Baricella. L’esito del referendum consultivo di ieri, infatti, parla chiaro, e la maggioranza dei votanti ha espresso parere contrario. A Castenaso hanno espresso parere favorevole alla fusione 1.384 votanti, pari al 21,94%. Contrari 4.923 votanti pari al 78,06%.

No alla fusione, il comitato di Castenaso: 'Ora il sindaco si dimetta'

A Granarolo erano favorevoli al SÌ 1.311 votanti, pari al 28,58%; contrari 3.276 votanti, pari al 71,42%. Non è andata per Malalbergo e Baricella. Nel primo Comune  il 31,50 % dei cittadini ha detto “si” alla fusione, e il 68,50% "no".

Nel secondo i favorevoli sono stati 904 È i contrari 1496. Una bocciatura clamorosa, con dati e numeri che parlano chiaro: la proposta di fusione ai quattro territori coinvolti non piace.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

Torna su
BolognaToday è in caricamento