G7, fogli di via per 5 antagonisti: intensificati i controlli della Polizia

I fogli di via da uno a tre anni sono stati emessi ieri pomeriggio: dopo un post su Facebook, stamattina la conferma dalla Questura

Sono cinque in tutto, quattro romani (nati fra l'85 e l'86) e un ragazzo modenese (classe '96) le persone per cui è stato emesso un foglio di via da Bologna per periodi che vanno da uno a tre anni. Tutti antagonisti, in città in occasione del G7 Ambiente.   

“Siamo stati trattenuti dalle 14,30 alle 19,30 negli uffici della questura di Bologna per poi dover presentarci negli uffici della questura di Roma sei ore dopo per testimoniare di essere stati banditi da Bologna”. E’ il racconto degli attivisti del collettivo romano Fucina Sessantadue pubblicato anche sui social e confermato questa mattina dalla Questura.  


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento