Politica, Galletti annuncia passo di lato: 'Non mi ricandido, torno a Bologna'

Il ministro dell'Ambiente non si presenta candidato alle politiche, ma lascia intendere un suo impegno nella politica locale. Destinazione comunali 2021?

"Oggi si apre una fase diversa della mia vita: ho deciso di non candidarmi e ritorno con grande soddisfazione alla mia professione, rimanendo come sempre a disposizione del mio Paese". Il ministro dell'Ambiente ed esponente centrista Gian Luca Galletti scrive e annuncia così, per mezzo di una nota, la sua intenzione di non presentarsi come candidato in questa tornata di elezioni politiche 2018.

Galletti, dopo aver ringraziato le istituzioni e aver ricordato il G7 Ambiente del quale è stato sponsor e organizzatore a Bologna, così come il Centro Meteo europeo, in trasloco da Reading e in arrivo nel capoluogo felsineo precisa quali saranno le sue sorti politiche, inevitabilmente legate a doppio filo sotto le Due Torri. 

"Com'è facile intuire la passione politica non si potrà attenuare -prosegue Galletti, spiegando di essere convinto che solo "un'alleanza tra centristi moderati e progressisti potrà evitare all'Italia di cadere nel baratro".

Per questo, Galletti però precisa di non intendere disimpegnarsi completamente in questa tornata elettorale: "Opererò anche nella campagna elettorale in corso perché il lavoro enorme di questi anni non venga vanificato e disperso e perché le riforme di Renzi e Gentiloni possano andare avanti più forti di prima".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ma come ? Un politico ex DC CCD CDU Coccodi Coccode compare di Casini da tempo PD non si ricandida ? Se sarà confermato è vero che da lassù qualcuno ci protegge da eventi tragici

  • Contentissimi che Galletti ministro dell'ambiente che più inquinato di cosi non si può non si ricandidi E' risaputo che cerca di diventare sindaco di Bologna Come pensa di convincere i circ acentomila resiodenti neio pressi delal A14 gassati da 50 anni che lo sarnno maggiormente dopo il passante di mezzo avendo quale ministro mini ambiente snobbato i cittadini e i fatti reali concedendo la VIA all'opera ?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio in appartamento, anziano finisce in ospedale

  • Cronaca

    Sorpresi a dormire nel suo camper, li ferisce con un coltello

  • Cronaca

    Neve in arrivo, in Appennino lavori sperimentali sulle linee elettriche

  • Cronaca

    Nuova manovra antismog: blocco diesel euro 4 da ottobre 2020

I più letti della settimana

  • Minerbio, schianto frontale tra auto, disagi al traffico

  • Lutto a Casalecchio: scomparsa la manager Barbara Bonfiglioli

  • "Ponti di Pace": bus deviati per la manifestazione, numerose le linee interessate

  • Incidente sulla A1, due morti e un ferito: chiuso tratto in direzione Bologna

  • Incidente a Marzabotto: investita sulle strisce pedonali, muore donna di 67 anni

  • Si sente male e si accascia sul volante: muore accanto alla moglie mentre corre all'ospedale

Torna su
BolognaToday è in caricamento