Giunta, identikit dei 10 neo Assessori: online i loro curricula

I "magnifici" 10, come li ha definiti il sindaco Virginio Merola, sono stati presentati ufficialmente ieri. Ecco chi sono, quale il loro background e cosa faranno per la nostra città

Da ieri è costituita la nuova Giunta, una squadra che lascia spazio alle donne (sono 5 su 10, tra cui la vice-Sindaco) e ai giovane (l’età media è 45 anni), “Ad Alessandro Colombo con i suoi 26 anni va un primato – ha rivelato orgogliosamente il sindaco – quello di essere il più giovane Assessore della storia repubblicana del nostro Comune”. Ecco quali sono le esperienze politiche, professionali e umane che ciascuno di loro si porta dietro:

Silvia Giannini, Vicesindaco. Assessore al Bilancio, Finanze, Partecipazione Societarie, Patrimonio, Politiche di genere e delle differenze.
Curriculum vitae
: Nata Ferrara nel 1952, Professore ordinario di Scienza delle Finanze (Dipartimento di Scienze Economiche- Facoltà di Economia - Università di Bologna, 2005/6 ) e direttore del Dipartimento di Scienze Economiche (dal 2008). Tra gli incarichi precedenti varie docenze presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli”, Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione Facoltà di Economia dell’Università di Cagliari.  Giannini si laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Bologna (1971/72-1974/75) e effettua studi post – lauream presso l'Università di Cambridge. Tra i principali interessi di ricerca: problemi fiscali dell'integrazione europea; effetti economici della tassazione dei redditi di capitale e di impresa sulle decisioni finanziare e reali delle imprese, opzioni di riforma nella tassazione dei redditi di impresa e di capitale. Numerose le partecipazioni a gruppi di ricerca e gli incarichi ricoperti.

Andrea  Colombo, Assessore alla Mobilità e Trasporti
Curriculum vitae: esponende del PD è il più giovane, bolognese classe 1984, laureato in Giurisprudenza (Università di Bologna), lavora come praticante avvocato dal 2009 in uno studio legale di diritto amministrativo. Nel 2000 si candida al Consiglio del Quartiere San Vitale, risultando il primo eletto per il Centrosinistra. Durante il mandato promuove numerosi progetti da Presidente delal Commissione “Ambiente e Mobilità”. Nel 2007 partecipa alle Primarie fondative del PD, nel quale assume la responsabilità del gruppo di lavoro provinciale su mobilità e urbanistica. Nel 2009 è di nuovo consigliere a San Vitale e diventa capogruppo del Centrosinistra in Quartiere.

Amelia Frascaroli, Assessore ai Servizi sociali, Volontariato, Associazionismo e Partecipazione.
Curriculum vitae: nata a Bologna nel 1954, è laureata in pedagogia e dedita all’attività politico culturale bolognese fin dagli anni ’70. Ha contribuito a fondare diverse Cooperative Sociali, di cui a tutt'oggi è socia.
Ancora negli anni '70 ha sostenuto il progetto per il quotidiano "Il Foglio", ha preso inoltre parte alle attività del Partito Democratico di Unità Proletaria. Fin da giovane impegnata nell’associazionismo cattolico, ha lavorato per 15 anni come educatrice di asilo nido e pedagogista.

Dal 1991 al 2007 la Caritas Diocesana di Bologna le ha affidato il coordinamento del settore Formazione e Progetti, con il compito di promuovere realtà di volontariato nel territorio, il Servizio Civile dei ragazzi e delle ragazze, percorsi di formazione alla solidarietà e alla cittadinanza attiva. Dal 1999 al 2001 è Presidente della Consulta Comunale di Bologna contro l'esclusione sociale.
Nel 2005 è stata nominata dalla Provincia di Bologna membro del CDA dell'Opera Pia dei Poveri Vergognosi. Nel 2007 viene eletta membro dell'Assemblea Regionale del PD nelle liste "Democratici Davvero" di Rosy Bindi. Alle elezioni amministrative del 6‐7 giugno 2009, alla sua prima esperienza politica, viene eletta Consigliere Comunale a Bologna.

Patrizia Gabellini, Assessore all’Urbanistica, Ambiente, Qualità Urbana e Città Storica
Curriculum vitae: Professore ordinario di Urbanistica al Politecnico di Milano. Ha insegnato nelle Università di Firenze, Roma, Ginevra ed è stata visiting scholar presso lo Iurd-Institute of Urban and Regional Development dell’Università della California a Berkeley. Responsabile del Disegno e della comunicazione del Piano regolatore del comune di Roma, ha recentemente progettato i piani dei comuni di Jesi e di Bologna. I suoi libri principali sono: Tecniche urbanistiche (2001), Il disegno urbanistico (1996), Bologna e Milano. Temi e attori dell’urbanistica (1988).

Matteo Lepore, Assessore agli Affari Istituzionali, Servizi Demografici, Relazioni  Internazionali,  Comunicazione,  Marketing urbano, Innovazione e Lavoro. A Lepore è affidato inoltre il coordinamento operativo della Giunta e il coordinamento degli eventi cittadini. Partecipa alle sedute della Conferenza dei Presidenti dei Gruppi e delle Commissioni consiliari.
Curriculum vitae: Classe 1980, iscritto al Pd, laureato in Scienze Politiche nel 2006 e diplomato al Master in Relazioni Internazionali dell'Università Bologna l'anno seguente, nel 2008 ha avviato la sua collaborazione con Legacoop Bologna dopo avere svolto un periodo di stage a Bruxelles presso l'Ufficio di collegamento con le Istituzioni Europee della Regione Emilia-Romagna. Attualmente è membro del C.d.a. di Promobologna - Agenzia per il Marketing territoriale. Nel corso del 2008 ha frequentato il Master in Edilizia e Urbanistica promosso dal Sole 24 ore e dall'Istituto nazionale di Urbanistica, nel 2009 si è diplomato al Master in Economia della Cooperazione dell'Università di Bologna.

Negli anni dell'università, ha svolto l'attività di consulente e project manager nel campo dell'associazionismo e dell'impresa culturale partecipando allo sviluppo di alcuni progetti nella città di Bologna, con particolare riferimento al campo del marketing territoriale e all'organizzazione di eventi.

Riccardo  Malagoli, Assessore alle Politiche abitative e Coordinamento Quartieri
Curriculum vitae: nato a Bologna nel 1959, si definisce: “Decisamente di sinistra si definisce e per questo ho aderito con convinzione al progetto di Sinistra Ecologia e Libertà”. Iscritto e attivo da anni nell'ANPI, da quest'anno è componente del suo Direttivo provinciale. Lavora da quando aveva 15 anni, e dopo qualche esperienza in fabbrica e come magazziniere ho cominciato a lavorare in Hera, come operatore ecologico prima, impiegato poi. L’Assessore scrive sul suo sito “Gli anni di esperienza nelle strade mi hanno fatto conoscere ed amare l'anima più popolare ed autentica della mia città, quella allegra e sanguigna ma anche solidale e comunitaria. Non mi rassegno a vedere anche qui prevalere un modello sociale individualista, chiuso”.

Da sempre impegnato in politica, in particolare nel Quartiere in cui è cresciuto, San Donato, dove è entrato nel Consiglio nell’anno 1994  in rappresentanza di Rifondazione comunista ed è stato eletto capo-gruppo- Riconfermato anche nel 1999 e nel 2004, quando viene eletto presidente del Quartiere, carica confermata nel 2009.

Nadia Monti, Assessore al Commercio, Attività Produttive, Turismo, Legalità.
Curriculum vitae: La più giovane tra le donne è nata a Forlì nel 1981, partito IDV, laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche, è attualmente Junior Sales Manager alla Corradi Spa. Per 2 anni ha lavorato per Unicredit Process & Administration svolgendo attività di back-office. Dal 2007 a giugno 2008 ha svolto attività di assistenza alla presidenza ed è stata referente per la clientela internazionale di Falbe Confezioni.

Marilena Pillati, Assessore a Scuola e Formazione
Curriculum vitae: bolognese classe ‘65, iscritta al Pd, è Dottore di ricerca in Metodologia Statistica per la ricerca scientifica, dal 2002 è professore di Statistica all’Università di Bologna. Dal 2007 al 2009 è stata consigliere del uartiere Savena, nel 2009 eletta per la prima volta nel consiglio comunale di Bologna. Attualmente è respondabile Scuola del Pd dell’Emilia Romagna.

Luca Rizzo Nervo, Assessore alla Sanità, Sport, Lavori Pubblici, Protezione Civile
Curriculum vitae: nato a Bologna nel 1978, iscritto al Pd, è stato capo di gabinetto della Provincia di Bologna dal 2004 al 2007. Da luglio 2007 ha lavorato alla vicepresidenza della Regione ER. Dal 2008 al 20010 ha diretto la struttura speciale del Pd presso l’assemblea legislativa  della Regione. Ha cominciato la sua esperienza politica con l’Ulivo prima, con i Democratici di Prodi poi. Coordinatore cittadino della Margherita di Bologna partecipando alla fase costituente del Pd in città. Dal 2010 è coordinatore esecutivo del Pd, nel giugno del 2009 è stato eletto consigliere comunale per il Pd .
 
Nel curriculum di Rizzo Nervo c'è, tra l'altro, l'attività svolta nel campo del commercio equo solidale e dell'associazionismo, una esperienza giornalistica (ha curato per due anni l'inserto Emilia-Romagna del quotidiano "Europa") e la competenza acquisita nell'organizzazione di eventi. Da ultimo, è stato il responsabile della campagna elettorale di Beatrice Draghetti ed ha coordinato la campagna elettorale di Merola alle ultime elezioni.
 
Alberto Ronchi, Assessore alla Cultura e Giovani
Curriculum vitae: ferrarese classe ’61 è laureato in Filosofia, ha lavorato per 10 anni all’Arci di Ferrara ed è tra i fondatori del Cinematografo Luise Brooks e di “Ferrara sotto le stelle”. Dal 1990 al 1999 è stato capogruppo dei Verdi in Consiglio Comunale a Ferrara, città in cui ha assunto il ruolo di Assessore alla cultura per 6 anni. Nel 2005 nominato Assessore alla Cultura della Regione Emilia Romagna, fino al 2010, anno in cui fonda l’Associazione Bologna città d’Europa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento