Il Comune Disoveria Mannelli ricorda il sindaco di Bologna Giorgio Guazzaloca

IN OCCASIONE DEL VENTENNALE DELLA SUA ELEZIONE

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

In occasione del ventennale della storica elezione di Giorgio Guazzaloca a Sindaco di Bologna, il Comune di Soveria Mannelli lo ricorda nella toponomastica cittadina. Soveria Mannelli fu infatti il primo Comune che Guazzaloca visitó ufficialmente dopo essere diventato Sindaco. Infatti si recò nella cittadina calabrese, su invito dell’allora primo cittadino Mario Caligiuri che aveva fondato il “Guazzaloca Fan Club”. Infatti, il neo sindaco di Bologna arrivó a Soveria Mannelli nell’agosto del 1999 per un il convegno “Il nuovo e la città” e nell’occasione inauguró una strada intestata al giornalista Gianni Brera, uno dei suoi miti. L’evento venne seguito dalla stampa stampa nazionale con grande interesse e il Resto del Carlino mandò un inviato per più giorni nel comune calabrese. A ricordo di quella visita, stamattina la Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Leonardo Sirianni, ha richiesto l’autorizzazione alla Prefettura di Catanzaro per l’intestazione di un’area cittadina.

Torna su
BolognaToday è in caricamento