Morte Caffarra: il risveglio delle intelligenze e dei cuori

La DC Regionale in memoria del Cardinale Caffarra

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

La scomparsa di S.E. il Card. Carlo Caffarra, ArciVescovo Emerito di Bologna, ci rattrista e getta ulteriore smarrimento nel gregge di Pietro. Davanti ad una personalità di tale levatura, morale e dottrinale, il rimpianto è motivato ed esprime il dolore per la perdita di una delle voci più autorevoli in tema di famiglia e vita. Pur nella diversità di vedute, che rispettiamo e sulle quali non possiamo esprimerci, rispetto alle intuizioni della “Amoris Laetitia” – documento vincolante per i credenti, lo ricordiamo, quale espressione ufficiale del Magistero Papale – il Cardinale possedeva un rigore ed una limpidezza tali da non poter evitare di destare ammirazione e rispetto. Con filiale devozione, ci uniamo al dolore della Diocesi di Bologna e della Chiesa Italiana ed auspichiamo che tale scomparsa possa generare un risveglio generale delle intelligenze e dei cuori in argomento Famiglia, oggi attaccata e vilipesa come mai prima. Democrazia Cristiana Comunicazione Emilia Romagna

Torna su
BolognaToday è in caricamento