Imola, divergenze con l'assessore: la sindaca Sangiorgi 'caccia' Lelli

Revoca con effetto immediato della nomina di Maurizio Lelli con delega allo sport, autodromo e turismo. Si tratta della terza defezione in Giunta

Foto Comune Imola

La sindaca Manuela Sangiorgi ha revocato la nomina ad assessore a Maurizio Lelli. Fino ad oggi Maurizio Lelli era Assessore allo Sport e Grandi Eventi con deleghe a: Politiche sportive; Strutture Sportive; Autodromo e Grandi Eventi; Turismo; Viabilità; Protezione Civile; Parco Acque Minerali.
La revoca è stata disposta il 24 aprile scorso, e notificata a Lelli oggi, mentre sarà comunicata al Consiglio Comunale
nella sua prossima seduta, in programma martedì 30 aprile.

Fino alla nomina di un nuovo Assessore, le deleghe faranno capo alla sindaca.

Si tratta della terza defezione per la giunta imolese: precedentemnte si erano dimessi Ezio Roi e Ina Dhimgjini.

La revoca è stata decretata dalla sindaca Sangiorgi, come si legge nell’atto “considerato che il rapporto di fiducia con l'Assessore Lelli è venuto irrimediabilmente a mancare a seguito delle divergenze in merito agli obiettivi politico-programmatici da realizzare nell'ambito del programma di mandato del Sindaco, nonché sul raggiungimento di obiettivi specifici relativi alla gestione delle deleghe assegnate all’Assessore e, più in generale, sul metodo di conduzione
dell'attività amministrativa”.

“La revoca si intende disposta con effetto immediato” è scritto ancora nell’atto a firma della sindaca, “e, conseguentemente, fino alla nomina di un nuovo Assessore comunale, da operare con separato e successivo provvedimento, le attività politico-amministrative inerenti le deleghe sopra descritte faranno capo alla sottoscritta Sindaca del Comune di Imola”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Il centro di Bologna diventa il set di "Diabolik": cambia la viabilità

  • Indagine sugli adolescenti bolognesi: l'80% ama la città, ma emergono aspetti 'preoccupanti'

  • I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Nike chiude la sede di Casalecchio: per 30 dipendenti il trasferimento è l'unica via

Torna su
BolognaToday è in caricamento